17
Dopo aver fatto diversi tentativi, alcuni riusciti veramente male, sono riuscita alla fine a capire come usare il nail art foil.

Ma andiamo con ordine!

Cos'è il nail art foil?

Il nail art foil (o semplicemente foil) è una sottilissima lamina di alluminio, è venduto in striscioline alte circa 3 cm per 1.5 mt, si applica sulle unghie naturali o ricostruite con una colla speciale. Il risultato è davvero brillante e metallico, al pari dei famosi Minx!




L'effetto sulle unghie mi è piaciuto tantissimo, davvero particolare, MA...


il problema dei foil è legato alla loro resistenza sulle unghie, ovvero essendo una lamina molto sottile va protetta con un top coat.

Nulla di strano, penserete voi come ho fatto io, e ingenuamente ho steso sopra al foil il mio top coat preferito, il Seche Vite.

ERRORE
: il Seche Vite ha a dir poco mangiato il foil in pochissimi istanti!
Allora ho provato tutti i top coat che avevo, ma il risultato era sempre deludente: tutti gli smalti che ho provato rovinavano e opacizzavano il foil.

Mi sono messa alla ricerca di un top coat che riuscisse a proteggere il foil senza alterarlo, alla fine ne ho trovato uno specifico che va abbastanza bene, anche se fa virare leggermente il colore del foil.

Dove comprare il nail art foil?

Potete trovarlo nei negozi specializzati, io però ho comprato sia la colla che il foil che il top coat sul sito : Nail Delights , le spese di spedizione sono gratuite se spendete più di £ 10 (e non sarà difficile!) e non ci sono problemi di dogana perchè spediscono dall'Inghilterra!

E' anche disponibile nell'ultima collezione Essence per la Nailart sugli stand ora in vari colori!

Applicarlo è semplicissimo, seguite il tutorial passo passo!

Cosa ci occorre:


  • Base: Essence Nail Art Protecting Base Coat
  • Smalto: Kiko 290 magenta scuro
  • Foil: Fuchsia Fantasy
  • Top Coat: Star Nail Art Finishing Sealer
  • Colla speciale per foil
  • un bastoncino in legno d'arancio

Procedimento:


Passo 1: dopo aver applicato la base, faccio due passate di smalto, è importante scegliere il colore che più si avvicini a quello del foil perchè così non si vedranno eventuali imperfezioni















Passo 2: applico la colla speciale sulle unghie come un normale smalto. Il colore della colla è azzurrino, quando dopo pochi secondi diventa trasparente si può passare alla fase successiva












Passo 3: taglio una striscia di foil e la applico su ogni unghia una alla volta. La parte a contatto con l'unghia è quella marrone (il 'sotto' del foil). Faccio aderire la lamina anche ai lati delle unghie aiutandomi con un bastoncino da manicure.








Passo 4: questo è il risultato alla luce del sole


















Passo 5: e questo è in interno con flash, assolutamente molto più bello dal vivo!
Se volete far colpo per una serata vi consiglio di NON mettere il top coat, durerà poco è vero ma di sicure vi farete notare!










Passo 6: applico il top coat: come vedete il foil perde in brillantezza e cambia un pò il colore (da viola è diventato rosa) ma così ha resistito perfetto per tre giorni!





Posta un commento Blogger

  1. Fantastichissimissimo!

    RispondiElimina
  2. Ale, in foto non rende, giuro che sembra metallo colato sulle unghie, io li userò senza top coat per serate speciali, come se fosse make up che la sera togli prima di andare a dormire!

    RispondiElimina
  3. mi sono persa una passaggio...dopo che l'hai fatto aderire sull'unghia cosa si deve fare? lo si taglia o lo si stacca?

    RispondiElimina
  4. Ciao Sara anch'io amo tantissimo i foil, l'effetto che danno è stupendo, e alla fine non è troppo "pesante" (nel senso... non fa effetto drag queen ;P).
    Per il top coat avevo riscontrato anch'io lo stesso tuo problema: ho però notato che se hai un top coat che non ha proprietà di asciugatura rapida, la cosa funziona. Oppure anche con i semplici smalti trasparenti. Prova e fammi sapere!

    RispondiElimina
  5. @ALESSANDRA: dopo che il foil ha aderito all'unghia si stacca da solo: rimane attaccato all'unghia solo dove è stata messa la colla!

    @LINDA: io ho provato tutti i miei top coat, ho trovato che più sono 'semplici' più funzionano bene, proverò anche con il trasparente, a breve voglio provare a farci solo la french o la moon manicure!

    RispondiElimina
  6. non sembra un lavoro molto facile, ma l'effetto finale è stupendoooo :D http://sognidizuccherofilato.blogspot.com/

    RispondiElimina
  7. Io uso vernice per fimo (gloss varnish) e nn cambia colore e nn rovina il foil.
    Baci

    RispondiElimina
  8. Ho appena ordinato i foil da eBay e non vedo l'ora che arrivino. Grazie per l'utilissimo post :D
    Simona:)

    RispondiElimina
  9. Io ho giusto ieri provato un foil, non brillante, si chiama African Jade (verde matte e oro) e come top coat ho messo l'High Shine Topcoat della Essence. Il foil sta resistendo abbastanza bene, si è solo comsumato un po' sulla punta dell'unghia. I top coat ad asciugatura rapida sono quelli che più rapidamente fanno raggrinzire il foil, quelli 'normali' sono un po' più clementi..

    RispondiElimina
  10. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  11. bellissimoooo li voglioooo http://vittimadelletendenze.blogspot.com/

    RispondiElimina
  12. @MOMO: dove compri la vernice x fimo? Non l'ho mai vista, scusa la mia ignoranza!

    RispondiElimina
  13. Sara, compro nei negozi di artigianato, dove compro i miei fimo. Oppure cè anche su ebay!
    :*

    RispondiElimina
  14. Ciao ho appena fatto un ordine su Nail Delights volevo sapere quanto tempo ci ha messo ad arrivarti? Grazie mille

    RispondiElimina
  15. Ciao, ma se io usassi al posto della colla speciale dei foil, il pell off di essence? Va bene lo stesso? Grazie

    RispondiElimina

 
Top