3
Questi sono alcuni semplici consigli per chi proprio non può usare prodotti di cosmesi, perchè magari affetta da allergie ad alcuni componenti oppure perchè refrattaria a truccarsi il viso, ma non per questo non tiene alla propria immagine!
Premesso che ci sono in commercio tanti prodotti completamente anallergici, ecco un elenco di "pillole" dispensate indovinate da chi???
Ma dalla mitica "nonna"!




Lo sapevate che per lucidare le unghie basta passarci sopra del succo di limone?
Certo l'effetto non è duraturo come quello dello smalto ma per una sera fa la sua figura.




Volete schiarire i capelli senza rovinarli? Preparate camomilla in abbondanza e usatela per sciacquare i capelli dopo lo shampoo; se invece volete renderli brillanti e mordibi, diluite nell'acqua l'aceto....state solo attente a non esagerare nelle dosi per via del suo odore corposo.



Avete le occhiaie? comprate un cetriolo, fresco mi raccomando, tagliatelo a fette sottili e posatelo sugli occhi lasciandolo in posa per circa 10/15 minuti, elimina il gonfiore e rilassa la pelle!








Avete un brufoletto sotto pelle che proprio non vuole uscire? Lavate accuratamente una foglia di salvia e posatela sulla parte interessata, lasciatela per tutto il tempo che potete, noterete che tenderà a dilatare il poro risucchiando l'infezione; la salvia si può usare anche in caso di ascesso al dente è lenitiva...ovviamente poi meglio rivolgersi al dentista.





Per idratare la pelle potete applicare una maschera di olio d'oliva, utilizzando delle garze da posizionare sul viso in modo da garantire l'assorbimento appunto dell'olio... lasciate in posa per circa 10 minuti e lavatevi, mettete una crema idratante ed il gioco è fatto.

Se dovete uscire e non volete mettere cipria, fondo tinta o fard, passate un cubetto di ghiaccio sugli zigomi, il freddo farà affluire il sangue che donerà un color rosato alla pelle.




Ceretta fai da te? Fornitevi di una tazzina di acqua, una di succo di limone e due di zucchero, fate scaldare il tutto in un pentolivo finchè il composto non diventa omogeneo. Lasciate raffreddare e prima che il composto si solidifica prendetelo con le mani (che avrete leggermente inumidito) e lavoratelo facendolo diventare delle dimensioni di una pallina, stendetelo sui peli e procedete allo strappo....poi ricominciate. In genere il composto basta per una cera intera.






Posta un commento Blogger

  1. ho provato anke con la camomilla sshultz ma risultati zero!! i miei capelli sn troppo scuri x schiarire, l'unico modo è solo l'acqua ossigenata ma li schiarsce troppo e il problema sta alla ricrescita ke purtropo si nota tantissio

    RispondiElimina
  2. Ciao! Anche io tempo fa ho usato la camomilla Schulz e avendo i capelli castani in effetti me li ha schiariti...
    Ti dirò anche troppo! Sembrava che con il passare del tempo i capelli continuassero a schiarirsi da soli!!!
    Alla fine avevo un ciuffo che sembrava ossigenato!!!
    Astasia

    RispondiElimina
  3. ma questo post è troooppoooo :) mi piace :D

    RispondiElimina

 
Top