3
Edizione limitatissima, quella creata dallo stilista Jason Wu per CND.

Un bellissimo set di colori neutri che si completano con un rosso ciliegia e vengono resi atipici dall'effect creato per questa occasione: "Anna" che aggiunge allo smalto di base l'effetto tweed...
Per chi non lo sapesse il tweed e' un tipo di tessuto leggermente a rilievo...


CND
Miss Wu
Collezione Jason Wu (Spring 2011)

Luce: Foto scattata con luce artificiale diffusa, due passate di smalto senza top coat

Tipologia: matte /satinato brillante

Colore: grigio chiaro quasi bianco sporco

Applicazione: come tutti gli smalti Cnd e' pigmentatissimo già con una passata avrete la coprenza totale, la seconda però e' necessaria per livellare meglio lo smalto in quanto asciugando veramente rapidamente e' facile lasciare delle parti non uniformi.

Note: Tutti gli smalti professionali CND sono BIG 3 FREE (senza toluene, formaldeide e DBP)

Curiosità : il colore più sorprendente della collezione: ha un finish satinato ma estremamente luminoso. Il mio preferito






CND
Brigitte n°572
Collezione Jason Wu (Spring 2011)

Luce: Foto scattata con luce artificiale diffusa, due passate di smalto senza top coat

Tipologia: satinato brillante

Colore: rosa antico scuro

Applicazione: come tutti gli smalti cnd e' pigmentatissimo già con una passata avrete la coprenza totale, più facile da stendere rispetto a Miss Wu.

Note: Tutti gli smalti professionali CND sono BIG 3 FREE (senza toluene, formaldeide e DBP)






CND
Sophia
Collezione Jason Wu (Spring 2011)

Luce: Foto scattata con luce artificiale diffusa, due passate di smalto senza top coat

Tipologia: satinato

Colore: Tortora

Applicazione: come tutti gli smalti cnd e' pigmentatissimo già con una passata avrete la coprenza totale, si stende bene senza difficoltà.

Note: Tutti gli smalti professionali CND sono BIG 3 FREE (senza toluene, formaldeide e DBP)

Curiosità : ormai questi colori sono entrati nel set dei classici, mi piacciono da morire e non so perche' ma dove vedo taupe perdo la testa...per me e' il nuovo "neutro" del momento(ormai da anni)...




Croce e delizia adesso arriva il nail swatch dell'Effect ANNA...come dissi tempo fa sulla nostra pagina Facebook secondo me Mr. Jason Wu quando ha pensato a questo Effect, rideva già sotto i baffi pensando a tutte noi che dovevamo impazzire nel definirlo...

Che dire e' totalmente ATIPICO...avete steso sulle vostre unghie uno smalto lucido? Bene con l'effect diventa Opaco...sembra pure "rovinato"...

Pensate che l'aggiunta dell'Effect cambi di molto il vostro smalto? E' no... perche' e' del tutto trasparente e filamenti che lascia al suo passaggio sono del tutto privi di riflessi...

Ma allora il nostro caro Jason e' impazzito?

Vi lascio alla definizione di uno dei talenti più creativi nel mondo delle unghie, Alek's Nail Atelier che mi ha gentilmente aiutato a vedere questo effect da un punto di vista più artistico :



Mai come prima la parola "uguaglianza" è stata più presente come oggi. Le diverse culture non sono più altro che un gioco di colore nell'arcobaleno dell'umanità, donne e uomini si differenziano solo per una questione fisica ed ognuno ha la possibilità di esprimersi come meglio crede. Il problema di questa uguaglianza è, che il settore della bellezza crea un mare di cloni; chi è diverso da ciò che il giudice "fashion" decide, non è "bello".

Ecco che ritorna l'era dell'individualità, il momento del "imperfect", dello "strange" e "different". Lady Gaga ha capito perfettamente che c'è voglia di individualità e voglia di scappare da questo dominio del "tutti uguali!", insegnando alla generazione di domani che si può essere come si vuole, e non come viene deciso da altri.

Per creare qualcosa di nuovo, qualcosa che TI distingue dalla massa, ci sono due modi: o sviluppi degli effetti e delle tecniche di pittura miniaturizzata dettagliata (Nail Hyperrealism) ricreando sull'unghia ciò che nessuno si aspetta, ma facendolo con assoluta perfezione (come insegna Alek's Mad Mind Concept), oppure (rivolto al consumatore giornaliero) ricrei un dettaglio che crea un disturbo estetico controllato.

Jason Wu, designer di fama mondiale che ha firmato l'esclusiva collezione di smalti CND, ha trasformato questo motto in colore, aggiungendo un Effect rivoluzionario: ANNA. Quando tutti vogliono l'unghia perfettamente lucida o perfettamente matt, l'Effect ANNA crea un effetto d'unghia segnata volutamente.
È un effetto talmente leggero, un imperfezione che si fa notare il giusto per svegliare la curiosità. Utilizzandolo sui colori SOPHIA e BRIGITTE l'effetto è spettacolare, proprio perché "rovina" la superficie liscia di questi due colori fashion in modo inaspettato.
SOPHIA era ed è tutt'ora un must per qualsiasi fashion victim (infatti TUTTE lo portano), ma solo colei che spezzerà l'uguaglianza con l'effect ANNA, si farà notare in questo mare di perfezione con la sua fresca "imperfezione".

Alek's Nail Atelier

Biografica: Dal 2001 nel settore delle unghie, dal 2007 educatore per Ladybird House, 2009 vincitore del premio "Migliore Unghie" al meeting di riqualificazione tecnici di Ladybird House, dal 2010 sviluppatore e proprietario del "Mad Mind Concept" e le tecniche di esso.




Che dire io resto senza parole di fronte alla creatività di questo maestro della nailart (in realtà mi pare pure riduttiva come definizione...) e a questo punto dopo aver messo in luce due punti di vista totalmente diversi ecco a voi lo swatch dell'effect...

CND
Anna (CND Effect)
Collezione Jason Wu (Spring 2011)

Luce: Foto scattata con luce artificiale diffusa, 1 passata di top coat

Tipologia: trasparente con filamenti in sospensione

Colore: trasparente

Applicazione: si stende facilmente e quando si asciuga si opacizza lasciando i filamenti in rilievo.

Note: Tutti gli smalti professionali CND sono BIG 3 FREE (senza toluene, formaldeide e DBP)

Curiosità : Ecco a voi uno zoom di come si vede l'effect da vicino...





CND
Veronica n°573
Collezione Jason Wu (Spring 2011)

Luce: Foto scattata con luce artificiale diffusa, due passate di smalto senza top coat

Tipologia: laccato

Colore: Rosso ciliegia scuro con un pizzico di blue

Applicazione: come tutti gli smalti cnd e' pigmentatissimo , mi ha dato qualche problema nella stesura comunque superabile con la seconda passata.

Note: Tutti gli smalti professionali CND sono BIG 3 FREE (senza toluene, formaldeide e DBP)

Curiosità : adoro questi rossi che virano verso i toni freddi... sono sicuramente meno impegnativi dei rossi accesi più chiari...



Questa collezione la trovo ben bilanciata per il set dei colori e dato che questa estate va molto di moda scegliere per i piedi un colore sgargiante e lasciare le mani neutre direi che questa collezione ha tutti i toni che possono fare al caso nostro ^^

Poi devo dire che non c'e' uno smalto CND Colour che ho trovato poco pigmentato, ragazze se amate la coprenza totale in una sola passata questi smalti, oltre ad avere colori molto eleganti, fanno al caso vostro.

In più l'asciugatura e' veramente rapida, necessitano però di un po' di accortezza in più nella stesura proprio per quest'ultima caratteristica.

Vi ricordo che potete trovare i punti vendita CND/centri estetici sul sito Smalti Cnd della Ladybirdhouse.

Allora che ve ne pare?


I campioni ci sono stati inviati a scopo di valutazione. Il nostro giudizio non e' influenzato da nulla ed e' frutto del test degli stessi.

Posta un commento Blogger

  1. Lo smalto effect anna mi dà l'impressione di quando si va a letto con lo smalto non del tutto asciutto... al mattino mi ritorvo con tutti i segnetti sulle unghie simili a quelli della foto!

    RispondiElimina
  2. concordo con il commento precedente, francamente non mi sembra molto artistico nè tantomeno bello, cerchiamo in tutti i modi di non rovinare lo smalto e poi c'è chi ce lo fa passare per moda e ci dice che dobbiamo pure comprarci uno smalto che faccia l'effetto rovinato...mi sembra che per fare soldi tra un pò ci spacceranno la puzza dell'immondizia come il profumo più trendy della stagione, ma va va!!!!!!

    RispondiElimina
  3. In realtà io vi dico...gli swatch ci aiutano a capire se quello che vediamo ci piace...e quindi esisteranno persone a cui questo effect non piace assolutamente...e persone che invece lo sapranno usare al meglio magari proprio come Alek...
    E' normale che un prodotto possa non piacervi, ma avete la "testa" di poter decidere cosa comprare...e gli swatch ci aiutano a decidere al meglio... ^^

    RispondiElimina

 
Top