6
Sì, la neve nella mia città e' rara ed e' diventata immediatamente complice per qualche scatto un po' diverso dal solito. ;-)

Oggi ragazze a dispetto degli argomenti del blog, si parla di faccende domestiche...

No, no, non storcete il naso eh! Ogni tanto qualche argomento meno futile dobbiamo trattarlo anche qui!

Non vorrete sempre stare a parlare di smalti? ^^

Quindi oggi si lavano i panni in casa Trendynail!


In particolare quelli legati alla collezione natalizia Orly Holiday Soiree, si sà che gli abiti a cui teniamo sono quelli a cui riserviamo più cure e allora ecco qualche consiglio per ottenere "capi" impeccabili... ;)



1. Prima di tutto separare i chiari dagli scuri... ecco qui il nostro set composto da 3 colori scuri (o quasi)!



2. Stendere con mollette colorate vi aiuterà a non cadere nella monotonia del "bucato per forza"!






3. Quante di voi passano le ore in negozio a capire se la maglia di turno e' blue o nera? E giù ad accostarla a qualcosa di nero che abbiamo indosso per capirci qualcosa...
Vi tolgo d'impaccio "Le Chateu" e' un bellissimo blue petrolio scuro, compatto e coprente! Non stinge in lavatrice!! ;-)







4. I rossi si sa in lavatrice sono a "tradimento"...accostarli con i colori scuri e' stata una scelta voluta per non rischiare di tingere quelli più chiari...
Questo capo parla da se'... Ma Cherie e' un rosso intenso e che non passa inosservato!







5. Nero con glitter ovunque? Ma lo indosserai solo per capodanno?
Sarebbe uno spreco, signora mia! Androgyne e' un capo che con la sua base smoky in cui galleggiano i glitter esagonali va indossato appena se ne ha l'occasione!
Anche per uscire a fare la spesa mon dieu'!
Lo guardi bene, non concorda con me?








Passiamo dai colorati ai bianchi... impostare temperature di lavaggio non troppo alte mi raccomando per evitare il classico effetto puzzle dei colori .... ;)







6. Le maglie con le scritte glitter vanno stirate al rovescio lo sapevate vero? Qui c'e' quella con su scritto "Ingenue"un colore passepartout... la indosso spesso quando mi si chiede perche' il piagiama abbia miracolosamente cambiato colore.... "Come scusa? Dici a me?" ^^








7. "Au champagne" un bianco che più bianco non si può... ;-) da trattare con cura e ideale per una donna di candido vestista :).
Assolutamente coprente non avrete problemi di "trasparenze" indesiderate!

Errata Corridge non e' OUI in foto ma AU Champagne"






8. E dopo aver orgogliosamente affermato la vostra ingenuità di fronte al capo scolorito, festeggiamo con "Oui" e usciamo da casa...basta lavorare!!! ^^

Errata Corridge non e' "AU Champagne" in foto ma "OUI "






Swatch:


Ed ecco gli swatch "veloci" su tip, sono uno più bello dell'altro...ma di certo Androgyne e "Au Champagne" meritano un palcoscenico migliore ^^


Swatch luce naturale:

Dall'alto verso il basso , i numeri che vi indico sono quelli corrispondeti sulla palettina :

7 - Oui
8 - Au Champagne (le striature sono dovute al passaggio del top coat prima che lo smalto asciugasse)
9 - Ingenue
10 - Androgyne
11 - Ma Cherie
12 - Le Chateu





Swatch luce artificiale:



La dimostrazione che anche le faccende di casa più noiose... possono diventare divertenti... ;-)

Che dite sono venuti abbastanza brillanti e splendenti questi "panni"?

Posta un commento Blogger

  1. Sono davvero bellissimi! :D Però credo che abbiate scmabiato Oui e Au Champagne... perchè Oui è quello viola! ^^ In ogni caso è bellissima l'idea di accostarli ai lavaggi...e quelle mollettine sono deliziose! :)

    RispondiElimina
  2. post bellissimo,complimenti ^^ e smalti spettacolari,soprattutto Ingenue!

    RispondiElimina
  3. Chiara sono le mollettine che si mettono sui bicchieri per riconoscerli tra tanti ;)
    Grazie della segnalazione! Vedo come correggere!

    RispondiElimina
  4. bellissime foto!!! bellissimo il color prugna!!

    RispondiElimina
  5. A parte che adoro gli smalti Orly, questa presentazione è davvero deliziosa, complimenti, mi è piaciuta molto!

    RispondiElimina

 
Top