7

Ma quanti modi esistono per disegnare sulle nostre unghie?
La Nail Art e' sempre ricca di novità e le nostre unghie sono sempre più belle!!!
Oggi voglio parlarvi dei "Colori Acrilici" per Nail Art.
Prima di tutto questi prodotti sono facilmente reperibili in qualsiasi cartoleria o in qualsiasi punto vendita tratti articoli per la pittura classica o il decoupage per esempio.Sono atossici.
Costano molto meno degli smalti (sui 3 euro circa), sia i classici che quelli speciali magari a due punte(pennino e pennellino) e soprattutto aprite le orecchie... SONO A BASE DI ACQUA ...quindi per chi deve imparare a decorare le proprie unghie sono l'ideale perché si correggono o rimuovono direttamente con l'acqua...
Immaginate se finalmente dopo tanto lavoro magari per una french manicure vi trovaste a dover passare l'acetone perche' quel bel fiorellino e' venuto come una pianta carnivora!!!

Disastro...


Invece con i colori acrilici basta inumidire un cottonfioc e via il malefico errore...e sulla nostra base che e' rimasta perfetta si può di nuovo provare.
L'unico accorgimento e' quello di fare in fretta...e' sì perché i colori acrilici asciugano molto velocemente...
A questo proposito vi vorrei proporre un'idea che ho trovato molto utile per i nostri esperimenti con i colori acrilici: la Tavolozza umida dal sito Esperimenti Creativi.
Quando avrete terminato i vostri decori passate uno strato di smalto trasparente per sigillare il tutto!
E ricordate sempre che se non volete provare direttamente sulle vostre unghie ma volete fare dei "campioni" da tenere da parte potete comprare delle unghie finte, fissare con un goccio di colla su uno stuzzicadenti e creare lì sopra i vostri esperimenti...

Alla prossima puntata con un altro argomento fondamentale: i pennelli!!!



Posta un commento Blogger

  1. Astasia,ma disegnando con i colori acrilici,quando poi passi il top coat,anche se sono asciutti, non li trascina?

    RispondiElimina
  2. No Ale, assolutamente quando ho provato con gli acrilici che ho non si sono assolutamente sbafati...
    Prima di passare il top coat devi solo stare attenta all'acqua che li scioglie...
    Ovviamente non calcare troppo con il pennello quando passi il lucidante!

    RispondiElimina
  3. ciao vedo ke 6 molto brava,ora volevo farti una domanda forse un pò stupida:come posso fare a fare venire un effetto rialzato alle mie franch?!grazie

    RispondiElimina
  4. Ciao Anonimo, parli di una decorazione in 3d o a rilievo?
    Escludendo gli sticker la maggior parte sono fatti con il gel che viene plasmato come uno preferisce oppure inserito in degli stampini appositi che poi formano il disegno che uno vuole...
    Se invece parli di qualcosa applicato sopra la french torniamo ai cristalli o agli stickers oppure a più strati di smalto messi uno sopra l'altro...
    Se mi dai qualche dettaglio in più magari posso aiutarti meglio... :-)
    Ciao
    Astasia

    RispondiElimina
  5. ciaoooooooooo ma le decorazioni acriliche si possono fare anke sulla ricostruzione cn gel normale o anke la ricostruzione deve essere fatta cn gel acrilico?mi dite altri siti x la nail art?xk devo imparare :) grazieeeeee

    RispondiElimina
  6. Ciao, complimenti per il sito, è interessantissimo...
    volevo chiederti come togliere la decorazione in acrilico.. con l'acetone? e soprattutto quali pennelli occorrono?
    grazie..

    RispondiElimina
  7. ciao,volevo fare la stessa domanda della ragazza di prima e cioè...questi colori si possono usare tranquillamente anche su una base di gel modellante e poi concludere il lavoro con un gel sigillante? Oppure è necessario fare la ricostruzione solo con l'acrilico? Grazie mille...ciao ciao

    RispondiElimina

 
Top