5

Oggi giornata specialissima, ho partecipato al primo Clarissa Day.

Una giornata insieme a tutto lo staff Clarissa Nails che ci ha mostrato tramite prove e spiegazioni dal vivo le nuove linee dei prodotti più hot del momento.

Quello che mi e' piaciuto e' che non e' stato un solo un evento "pubblicitario" ma una vera e propria dimostrazione dell'utilizzo dei prodotti da cui poter imparare...

E vi posso assicurare che io di cose ne ho imparate e scoperte tantissime!
Ve le snocciolerò man mano in questi giorni.


La novità che più mi ha colpito però ve la propongo per prima, ossia la

decorazione delle unghie
con la tecnica dei colori ad Acquerello
!


Questa tecnica si usa in pittura per realizzare dei quadri dai lineamenti delicati e pastellosi... molto sfumati.
Potete immaginare il mio stupore quando ho finalmente visto dal vivo la sua applicazione!

In queste foto e video vedrete la tutor e pluripremiata Ania Wesolowska che ci mostra e spiega praticamente come realizzare un decoro con gli acquarelli sull'unghia...



Gli acquarelli in panetto per unghie:


Ania ha usato i nuovi colori acquarellabili in panetti (water color di origine russa) che presto saranno venduti dalla Clarissa Nails...guardate che spettacolo questa tavolozza?
Ogni panetto e' fatto di colore e gomma arabica che serve a tenere insieme il tutto e a renderlo "compatto".
Il colore si preleva con il pennello imbevuto leggermente di acqua e poi si miscela su un foglio di plastica (acetato).

Questi colori non si seccano e una volta finiti avremo la possibilità di prendere i singoli refill, non so magari anche per crearci una nostra tavolozza personalizzata :)
Non vi so dire ancora il prezzo perche' e' una novità assoluta presentata oggi.


Pennelli:
Vanno benissimo i pennelli da micropittura in setole sintetiche o in martona Kolinski.
Clarissa Nails ha la sua linea MicroArte in pelo sintetico tipo Kolinski punta tonda e piatta (che io ho preso ;-) ) ma trovate questo genere di pennelli anche nei negozi di belle arti...
Nel video che vedrete Ania sta usando il numero 02 della linea di Clarissa.


Il risultato finale e' questo che ve ne pare? ;)


L'unghia di base e' ovviamente ricostruita, la forma e' la Pipe. Ma Ania mi ha confermato che e' possibile decorare con gli acquerelli anche sulle unghie naturali, dopo aver steso lo smalto di base.


Video Tutorial Acquarelli per unghie:


Ecco il video-collage con tutte le spiegazioni e i trucchetti di Ania, scusate se ogni tanto vedete un po' di movimento ma ero in piedi ferma senza cavalletto...e insomma i tacchi si sentivano e pure il peso della Reflex ;-)






Tecnica ad acquerello su unghie naturali:


Se volete decorare con gli acquerelli sulle unghie naturali basterà dare una mano di smalto e poi procedere alla decorazione...
In caso il colore non aderisse, con un buffer provare ad "opacizzare" la superficie dello smalto (giusto un pochino senza arrivare all'unghia!) e riprovate :)



Allora ditemi, che ve ne pare di questa tecnica?
I prodotti come vi ho detto devono ancora arrivare e di conseguenza anche i corsi di formazione.

A me piace molto e non appena sarà possibile vorrei seguire un corso per imparare questa nuova tecnica :).
Così dopo quello di micropittura ci mettiamo anche quello di acquerello ^^



Posta un commento Blogger

  1. Complimenti, è una bellissima recensione molto circostanziata, ottimo anche il video; seguo sempre con vivo interesse le tue pubblicazioni che ritengo veramente valide ed obiettive.

    RispondiElimina
  2. Grazie ANIL! Sono felice che vi piaccia questa nuova tecnica e nell'insieme Trendynail! :)

    RispondiElimina
  3. per alcune dritte sulle tecniche: consiglio a tutte di fare un giro in biblioteca e di cercare un vecchio libro di decorazione della porcellana o di fiori ad acquerello. Troverete come fare i fiori one-shot e molto altro :-)
    Certo, poi ci vuole pazienza ed esercizio..

    -Artemide-

    RispondiElimina
  4. dimenticavo: le normali pastiglie di acquerello sono composte di pigmento, gomma arabica e altre sostanze che stabilizzano (glicerina ecc.), Sarebbe interessante confrontare gli ingredienti di quelli usati da Ania con quelli, per esempio, che si trovano periodicamente alla Lidl in tubetto a pochi euro.
    ri-ciao a tutte!!

    - Artemide -

    RispondiElimina
  5. scusatemi per i messaggi a spizzichi.. ;-)
    alla LIDL devono avermi sentito, da oggi sono i vendita gli acrilici normali e quelli madreperlati:

    http://www.lidl.it/cps/rde/xchg/lidl_it/hs.xsl/index_13312.htm

    - Artemide -

    RispondiElimina

 
Top