14


Sono sempre stata un tipo riservato e mi sono sempre avvicinata ai luoghi e alle persone in punta di piedi.
Non sono un orso che si chiude nel suo antro, mi piace stare con le persone ed esprimermi in modo trasparente ed estroverso, ma evitando di generare confusione, rimanendo al mio posto e cercando di non strafare.
Così coloro che mi circondano fanno ugualmente con me, probabilmente ci siamo in qualche modo scelti proprio per questa affinità.




Ecco quindi che in questo momento della mia vita, di profonda sofferenza a causa di un triste avvenimento inatteso, molte persone che conosco mi hanno circondata di attenzioni delicate. Pensieri come soffi, leggeri come piume, ma capaci di superare anche lunghe distanze.
Tante presenze in punta di piedi, persone vicine e lontane che mi hanno fatto percepire quanto una parola dolce possa rappresentare un forte sostegno.
Alcune di loro le ho conosciute grazie all'attività sul blog ed è per questo che sto scrivendo questo post così diverso dai miei consueti articoli.

Ho iniziato il mio percorso su Trendynail per approfondire la conoscenza dei prodotti amici della pelle e dell'ambiente, coinvolgendo chi fosse interessato e confrontandoci sull'argomento... e così è stato. Ma con il passare del tempo è cresciuta dentro di me una nuova consapevolezza che ha modificato profondamente il mio approccio nei confronti della cosmesi, un cambiamento che si riflette in molti aspetti della mia quotidianità e nei rapporti con coloro con cui interagisco. E tutto ciò è avvenuto grazie ad alcune persone che ho avuto la fortuna di conoscere percorrendo questa strada.


fonte come da copyright


E' per questo che desidero ringraziare sinceramente coloro che mi hanno insegnato più di qualsiasi etichetta o articolo io abbia letto e studiato. Che siano titolari di aziende produttrici o negozi, blogger, lettrici, consumatrici, pr, che ci siamo conosciuti dal vivo o meno... in questo spazio desidero ringraziare coloro che si sono dimostrati prima di tutto persone con un cuore, che riflettono nella loro attività ciò che sono comunque al di là di essa.
Perché se continuerò a scrivere su questa piattaforma è per non gettare al vento tutto ciò che mi è stato donato con spontaneità e generosità da persone che rispetto profondamente. Le spiegazioni, gli approfondimenti, i chiarimenti sui miei mille dubbi, l'ascolto e la lettura di ciò che scrivevo... tutto ciò mi ha arricchito sotto tantissimi punti di vista. Ed ora mi dimostrano la loro umana vicinanza in questo momento così difficile per me, che niente ha a che fare con ciò che ci ha fatto incontrare.
Mi è stato fatto un immenso dono: la solidarietà. Questo è uno dei più grandi valori per me e desidero averne cura.

Cercherò un nuovo modo di scrivere, come un bambino che muove i primi passi troverò un nuovo equilibrio. Nella vita accadono avvenimenti che ci cambiano irrimediabilmente. E' inutile negarlo, bisogna assecondare, trovare nuove energie ed incanalarle lungo il nuovo percorso. Inizialmente non sarà facile, ci vorrà tempo, ma grazie a chi mi sta vicino, anche solo virtualmente, ho capito quanto ciò che appare fragile e delicato possa manifestare un'essenza forte, capace di rialzarsi dopo ogni caduta.





Come una ballerina, con la delicatezza e la forza che voi mi avete infuso... non so quale e quando sarà il mio prossimo ballo... ma lo ballerò insieme a voi se vorrete continuare ad accompagnarmi.


Posta un commento Blogger

  1. Bentornata dolce Mary, balliamo insieme ... Smack

    RispondiElimina
  2. Sono felice di rileggerti, nonostante percepisca il tuo dolore. Cara Mary, la solidarietà è meno rara di quanto non sembri e quando ci tocca ci travolge dentro.
    Spero che tu riesca a incanalare il tuo dolore e ritorni a scrivere con un'anima diversa, ma restando la stessa Mary di sempre <3

    RispondiElimina
  3. Ti ho pensata spesso e speravo davvero di rileggerti quanto prima. Mi dispiace per tutto ciò che stai passando, purtroppo i momenti bui non sempre hanno una cura, tavolta bisogna solo sedersi e aspettare che passino. Ti auguro di cuore di stare presto meglio e che presto vada tutto per il meglio <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. grazie cara Véronique, tengo stretto il tuo augurio <3

      Elimina
  4. Ciao Mary, in questi giorni ti ho pensata, ma non ho avuto il coraggio di scriverti per paura di essere inopportuna. Ho appena letto questo post e mi ha commossa molto. Sappi che ti sono vicina con il cuore. Ti auguro pian piano di riprendere il tuo cammino. <3

    RispondiElimina
  5. Quelle quattro parole "in punta di piedi", ti descrivono alla perfezione.
    E descrivono molto bene anche me. Forse per questo ci siamo trovate.
    Sto male per il tuo dolore ed io spero che pian piano si affievolisca, anche se mi rendo bene conto che questo è uno di quegli eventi che ti cambiano fin nel profondo.
    Ti abbraccio forte.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. Grazie mia dolce Dama... non soffrire però, abbracciami e basta <3

      Elimina
    2. Allora fatti stritolare ;)

      Elimina
  6. Dolcissima Mary, leggerti oggi è un piacere ed un dolore allo stesso tempo. Un dolore perché leggere la tua sofferenza mi addolora tanto a mia volta. D'altra parte sono felice che in punta di piedi ti sia giunto il nostro affetto, ma sono ancora più felice che in punta di piedi tu abbia deciso di ricominciare...da capo...da zero per certi versi! Nuovi primi passi, con la consapevolezza che la guida ora è dentro di te! Sei una persona speciale, una delicata farfalla ed una leonessa della savana allo stesso tempo! Ringrazio i nostri blog che ci hanno fatto conoscere. Forza Mary, aspetto di scatenarmi in nuove danze con te! Ti voglio tanto bene <3

    RispondiElimina
    Risposte
    1. quanto calore nelle tue parole dolce Laura.... grazie... con tutto il cuore <3

      Elimina

 
Top