Le mie unghie per Capodanno 2009

Pubblicato da Astasia Connor mercoledì 31 dicembre 2008 3 commenti
Ecco un'idea di unghie con french bianca e nail stamping rosso per la sera di Capodanno .
Volevo un cosa discreta e a dire il vero non ho avuto molto tempo da dedicare alle decorazioni ( incredibile e'?).
In più c'e' da dire che il precedente esperimento con french di brillantina rosa-viola con nail stamping di un fiocco nero non mi era piaciuto molto e allora dopo aver fatto tutta la mano ho ritolto tutto da capo!!!
Ecco qualche altra immagine sia delle unghie ufficiali per stasera sia di quelle mal riuscite... ;-)

Sto cercando di far crescere le unghie quadrate...ma che impresa!!!




Ed ecco qualche immagine della decorazione che non mi piaceva...in più avevo pure le mani screpolate dal freddo!!!





Tanti auguri di buon capodanno! Passate un fine anno scintillante!!!







Smookey eyes secondo Rimmel: Ombretti Color Rush Quad

Pubblicato da Astasia Connor martedì 30 dicembre 2008 2 commenti
Tra le ultime proposte low budget che ho visto di recente e che ho provato ci sono gli ombretti per smookey eyes della Rimmel.
I Color Rush Quad Eyeshadow (8 euro l'uno).
La tentazione e' nata vedendo sui loro stand questi package di 4 ombretti abbinati fra loro per realizzare vari look con tanto di opuscolo molto chiaro su come applicarli passo passo.
Dopo aver studiato l'opuscolo ho preso 2 palette.
La smookey brun(002) e la Sweet Smoulder (013).
Ho visto che ne stanno uscendo di nuove e verificando sul sito inglese della Rimmel in effetti la linea comprende più di 4 palette.

Nelle immagini che seguono vi riporto i vari procedimenti consigliati sull'opuscolo della Rimmel per realizzare degli splendidi Smooky eyes... (copyright by Rimmel and others)











Opionioni sul prodotto
Sweet Smoulder"(013):
Oggi ho provato la palette rosa "la Sweet Smoulder"(013), che dire gli abbinamenti sono molto belli ma gli ombretti non "scrivono" molto... Sono necessari molti passaggi per marcare il colore.
L'oro che dovrebbe completare i punti luce non si vede molto, ma forse dipende dal colore della pelle io ce l'ho molto chiara...
Comunque l'effetto smookey eyes e' garantito lo stesso dal passaggio del colore nero sul bordo dell'occhio... ma gli altri colori non sono molto vividi.
Lo riproverò sicuramente di nuovo anche perche' trovo utilissimo l'appunto della truccatrice Rimmel che dice che per avere colori più marcati e' necessario inumidire lo sfumino. Ed effettivamente con il colore nero l'effetto e' migliore molto più visibile.
Proverò anche con il rosa e vi farò sapere...

PRO:
Splendidi colori, look molto "dolce" e delicato.

CONTRO:
Gli ombretti rosa,oro e argento non "scrivono" molto. Da provare inumidendo lo sfumino per avere un effetto più "marcato".

--------------------------------------

Opinione sul prodotto Smookie Brun:
Per il momento devo ancora provare questa palette ma essendo i colori più scuri mi aspetto risultati migliori rispetto alla precedente...
Vi aggiornerò alla prossima prova sempre su questo articolo.


---------------------------------------

Infine piccolo consiglio per gli acquisti:
Quando provate gli ombretti sul palmo della mano per vedere come rendono sulla vostra pelle provate anche a "sfumarli" fra loro...
Spesso gli ombretti presi singolarmente sono ben visibili...ma "mischiandoli" per creare delle sfumature si "perdono" non realizzando quel contrasto che speriamo di ottenere truccandoci con la palette che stiamo testando.
Tra le molte case cosmetiche ce ne sono alcune che "pigmentano" di più i loro ombretti e altre di meno quindi non diamo per scontato che essendo abbinati insieme gli ombretti rendano sull'occhio come nella confezione.

Per questa linea vi consiglio di prendere gli smooky con toni scuri, quelli sicuramente saranno ben visibili... quelli con i 4 abbinamenti di colori troppo chiari rischiano di "perdersi" e non realizzare nessun effetto contrasto.

Un saluto e a presto!!!








Video Tutorial : Gradient Pink nail

Pubblicato da Astasia Connor lunedì 29 dicembre 2008 2 commenti
Altro video molto semplice su come realizzare delle splendide unghie sfumate con 3 colori di rosa come base ed utilizzando uno smalto con brillantini per realizzare la sfumatura gradiente ...

Procedimento su unghie naturali o comunque con smalti semplici e non gel.
Il video e' un po' veloce ma si capisce abbastanza il procedimento.
Passa tutti e 3 i colori sull'unghia partendo da altezze diverse(il primo che e' più chiaro viene passato su tutta l'unghia) quindi senza attendere che si asciughino passa lo smalto glitter trasparente.
L'effetto e' molto bello e la ragazza che lo pubblica dice che e' inspirato dallo stile Gyaru delle ragazze giapponesi.












Ricostruzione..cosa ci serve?

Pubblicato da Iaia sabato 27 dicembre 2008 11 commenti
Abbiamo parlato nei vari articoli di ricostruzione, di nail art, di unghie particolari per capodanno ma che ne dite di entrare un pò più nel dettaglio?
Cosa ci serve per fare la nostra prima ricostruzione unghie?
Cosa acquistare?
Cosa è indispensabile e cosa si può invece prendere in un secondo tempo?
Basta comprare un kit già preconfezionato o è preferibile mettere insieme da sole i vari pezzi?


Eccovi una panoramica di quello che sicuramente dobbiamo avere a disposizione:



Pre - gel, gel base, sigillante e gel per french;






Colla per tips, ne esistono vari tipi le più comuni sono quelle con il beccuccio come nella figura o con il pennellino, che personalmente trovo molto più comoda; è indispensabile se usate la seta prima della ricostruzione ma questo lo approfondiremo in un'altro articolo






Ovatta da ricostruzione, è diversa da quella che usiamo per struccarci poichè non lascia pelucchi;




A tutto questo aggiungerei disinfettante e sgrassante ed una soluzione per pulire i pennelli dai residui di gel una volta terminata la ricostruzione.


Le indispensabili tips, ovviamente ce ne sono di forme e colori diversi, dal naturale al trasparente, scalino basso da usare nei casi di letto unghiale corto o per chi mangia le unghie, o scalino alto per chi ha un letto unghiale diciamo nella norma




il mattoncino o buffer è una sorta di lima aiuta a pulire l'unghia prima di iniziare a passare i gel.




La lampada: serve a catalizzare i gel; i tempi di catalizzazione variano da 1 a 3 minuti a seconda del prodotto usato. Ne esistono in commercio a due bulbi o a quattro





I pennelli anche questi in tanti materiali e forme, variano in grandezza e delle setole e della punta a seconda che vengano usati per la nail art, per il gel, per l'acrilico.




Ecco la sequenza corretta per usare questi prodotti:

  1. eliminate ogni traccia di smalto dalle unghie, mandate in dentro le pellicine con un bastoncino d'arancio, e pulitele usando il mattoncino soprattutto sui lati, passate lo sgrassatore con un batuffolo di apposita ovatta;
  2. preparate tutte le tips in ordine per entrambe le mani, le tips sono numerate all'interno scegliete quindi con cura quello adatto al vostro dito provandolo senza colla;
  3. una volta scelta la tip ideale mettete un pò di colla sullo scalino e posizionatela sull'unghia naturale facendo attenzione a partire da metà unghia (mai dall'attaccatura) facendo una leggera pressione affinchè non si creino bolle d'aria;
  4. procedete a mimetizzare lo scalino usando le lime e ad accorciare l'unghia fino alla lunghezza per voi giusta;
  5. passate lo sgrassatore e procedete con il primer e poi con il pre-gel, uno strato sottile catalizza se usate la clarissa nail in due minuti;
  6. applicate il gel base catalizza sempre in due minuti;
  7. se volete fare la french stendete il gel bianco disegnando la curva del sorriso, altrimenti usate il sigillante assicurandovi di aver prima sgrassato l'unghia per eliminare i residui del gel base anche questo catalizza in due minuti;
  8. sgrassate ancora una volta l'unghia e se volete potete passare un lucidante.


Buon Natale!!!

Pubblicato da Astasia Connor giovedì 25 dicembre 2008 0 commenti
Auguri di BUON NATALE a tutti i lettori di
Trendy Nail!
Aprite tanti bei regali, passate delle splendide feste e fatevi belle magari con qualcuno dei nostri consigli sarete più splendide del solito!


















e

Come limare le unghie squadrate?

Pubblicato da Astasia Connor mercoledì 24 dicembre 2008 5 commenti
Vanno molto di moda ma ovviamente le unghie squadrate sono il risultato di una sapiente limatura delle unghie naturali.
Purtroppo non donano a tutte le mani, per questa forma sono da prediligere mani dalle dita affusolate e lunghe.
Per mani un po' meno slanciate meglio la classica forma tonda.
In più la forma squadrata le rende più soggette a rottura a causa degli "spigoli".
Più sono appuntiti e più saranno "pericolose"...
Io personalmente le preferisco con i bordi leggermente stondati...le trovo meno "pesanti"...

Provate quale forma rende maggiormente eleganti le vostre mani e non fatevene un cruccio se quella squadrata non vi dona, con una buona manicure non importa la forma dell'unghia ma l'effetto d'insieme.
Non andreste certo in giro con un maglione che vi sta male no?
Stesso discorso per le unghie che impreziosiscono le nostre mani!

E' per questo che nei video che seguono vengono mostrate le spiegazione di come ottenere sia unghie squadrate sia unghie tonde (per un effetto più naturale).


Unghie :
Squadrate

Nel video di Olavaolaspacca che segue vengono spiegati i corretti movimenti da fare con la lima sia ai bordi dell'unghia sia sulla punta.
Non e' molto difficile e' ovvio che i movimenti diventano più facili con il crescere dell'unghia...
Su unghie ancora corte potete giusto limare la punta e pochino gli angoli...
In questo caso aiutatevi mettendo la lima di taglio usando la parte meno spessa per raggiungere gli angoletti più difficili.



Unghie tonde (a mandorla):


Nel video di MaryParis che segue vengono spiegati i corretti movimenti da fare con la lima per ottenere una forma più naturale dell'unghia, quella tonda.
Questa forma e' molto più resistente di quella quadrata in quanto i bordi sono arrotondatie non "sporgono".









Siamo felici di annunciare che la vincitrice del nostro Christmas Contest e' l'utente jeovani1.
Riceverai presto una nostra mail con tutte le istruzioni per ricevere il premio.
Nel caso non la ricevessi nelle prossime 24h lasciaci un commento su questo articolo!!
Un ringraziamento a tutti voi per aver partecipato al nostro mini concorso e per gli splendidi commenti che ci avete lasciato.
Rimanete sintonizzati, dopo le feste potrebbero esserci nuove soprese da vincere...
e

Ultime ore per il Christmas Contest!!

Pubblicato da Astasia Connor martedì 23 dicembre 2008 0 commenti
Oggi e' l'ultimo giorno per partecipare al nostro Christmas Contest
Domani annunceremo il vincitore che riceverà una nostra mail con la richiesta dei dati necessari all'invio.
Domani controllate la vostra posta potrebbe esserci una nostra mail!!!!

Non avete ancora lasciato un commento ?
Affrettatevi avete poche ore per accedere al nostro Contest!!
In palio un set di 30 cristalli rossi per NailArt.

e

Ultimi giorni del nostro Christmas Contest!

Pubblicato da Astasia Connor lunedì 22 dicembre 2008 0 commenti
Avete partecipato al nostro Christmast Contest?

Avete pochissimi giorni, il vincitore sarà estratto il 24 Dicembre 08 !

Scoprite come vincere un


e

Nail idea : a tutto glitter!!!

Pubblicato da Astasia Connor sabato 20 dicembre 2008 0 commenti
Ecco un post semplice semplice con le immagini delle nostre realizzazioni con il glitter!
Unghie brillanti per tutti i gusti natalizi e non...
Una cascata di glitter per abbagliare tutti i vostri amici...
In fin dei conti perche' non eccedere ogni tanto?

Come applicare il glitter o magari come fondere due colori come in questa immagine?

Se avete qualche dubbio o volete realizzarle anche voi non esitate a lasciarci un commento con le vostre domande!










e



In questo video della EasyNail vedrete un metodo nuovo di come decorare unghie artificiali che teoricamente (non l'ho ancora provato) dovrebbe durare di più.

In cosa consiste?

Decorazione della tip al contrario ossia nella parte che andrà ad aderire sull'unghia
....vantaggi?

La tip sopra rimane perfettamente liscia, la decorazione e' meno soggetta a "traumi" diretti e dovrebbe durare di più.

In breve ci propongono unghie splendide senza la ricostruzione e con notevoli vantaggi al momento della rimozione: basta scollare la tip senza doverla limare...
Non mi e' chiaro se le tip usate sono "speciali" o se possiamo provarci anche noi con le nostre ordinarie tip da ricostruzioni trasparenti o da applicare semplicemente sull'unghia ma tant'e'... si potrebbe provare ;-)
Nel caso voleste tentare a casa con metodi fai da te ecco dei piccoli suggerimenti:


Prendere una tip trasparente che abbia la giusta misura per le vostre dita.
Prendete ad occhio, provandola sulla vostra unghia la giusta altezza da dove iniziare a decorare e se volete fare una french da dove disegnare la linea del sorriso.
Giratela e iniziate a decorarla al contrario, ossia nella parte concava.
Nel video viene mostrata una french con bellissime decorazioni per nail art (facilemente reperibili anche qui da noi).

Credo che utilizzi il gel per delineare la linea della french ma nessuno ci vieta di usare uno smalto trasparente come "adesivo" per le decorazioni e poi uno bianco o di un qualsiasi colore da voi preferito per delineare la french.

Per capire meglio il procedimento ecco il primo video .



In questo video invece si vede come decorare per intero un unghia per poi applicarla su unghia naturale.
Ora, l'effetto tigre non e' tra i miei preferiti e trovo l'unghia troppo lunga ma il video spiega bene il procedimento di decorazione al contrario su tutta l'unghia e quindi vale la pena proporvelo!!!


Fateci sapere cosa ne pensate o magari l'esito delle vostre prove con un commento!!!


Tutorial: French sfumata con glitter blue creata con smalti glitter

Pubblicato da Astasia Connor mercoledì 17 dicembre 2008 9 commenti
Dato che il nostro sondaggio sui tutorial ha avuto preferenze diffuse su tutte le tecniche suggerite (tranne che per lo stamping) ecco un tutorial semplice semplice su come creare l'effetto french manicure con glitter sfumata su unghie naturali e con semplici smalti senza l'uso di gel o brillantina in polvere.
Quindi se vi piace il risultato finale visibile nella foto ecco a voi il passo passo per realizzarlo.
E' semplicissimo e non serve essere delle esperte per creare questo effetto.
Io per praticità l'ho realizzato su una tip (unghia finta) ma ovviamente potete farlo sulle vostre unghie.

Per creare la french e la sfumatura con il glitter ho usato 2 smalti della Layla, li trovate in profumeria e non costano più di 5 euro a boccetta.

Nel dettaglio ho usato :









Procedimento:
L'effetto di fading (sfumatura) e' creato non ripassando sempre su tutta l'unghia lo smalto con la brillantina ma tralasciando piano piano una porzione unghia fino ad arrivare a passare lo smalto con la brillantina solo sulla sezione della french.
E' più facile a farlo che a spiegarlo. Vediamo le foto con le spiegazioni per il passo passo.

Dopo aver passato il vostro smalto trasparente create una french abbastanza spessa sulle vostre unghie che ci servirà come "sfondo". Non serve che sia precisa in quanto verrà quasi totalmente coperta dalla brillantina e non serve che segua la naturale linea bianca delle unghie. Decidete voi dove iniziarla tenendo presente che quella parte sarà totalmente ricoperta dalla brillantina, quindi lasciatevi dello spazio sotto per creare la sfumatura.






Primo passaggio di brillantina. Ricordatevi di agitare lo smalto prima di applicarlo perche' la brillantina và tutta sul fondo e il vostro pennello non ne "pescherebbe" abbastanza.
Fatto? Bene...fate asciugare!!!







Secondo passaggio di glitter. Questa volta invece di partire dalla base dell'unghia iniziate a passare lo smalto un pochino più su sempre continuando fino alla fine dell'unghia dove c'e' la vostra french che verrà progressivamente coperta sempre più dalla brillantina.
Il risultato e'che inizia a infittirsi la concentrazione di brillantini verso il finale dell'unghia.





Terzo passaggio di glitter. A questo punto partire da metà unghia e se serve fate anche 2 passate di smalto. Fate asciugare.





Concetrate le vostre attenzioni esclusivamente sulla fascia colorata della french e passate di nuovo il glitter. Passate e ripassate fino a quando il termine dell'unghia non e' "glitteroso" sencondo i vostri gusti.
FATE ASCIUGARE per carità!!!Non siate impazienti o rischiate di rovinare tutto! ;-)
Quindi passate il top coat che vi serve a create quello splendido effetto vetro che vedete in foto e a proteggere il vostro smalto.




E quando lo devo rimuovere avrò problemi con tutti questi passaggi di smalto con glitter?
NO se seguite le mie istruzioni:
inbevete un batuffolo di cotone con acetone (o qualsiasi altra soluzione per rimuovere lo smalto) poggiatelo sull'unghia per qualche secondo senza muoverlo.
Ora iniziate a fare dei movimenti rapidi su e giù con il batuffolo rimanendo all'interno della vostra unghia.
Il batuffolo non deve "spazzare" l'intera unghia verso l'esterno ma fare dei movimenti veloci e brevi all'interno della vostra unghia.
Questo perche'?
Se premete il batuffolo e lo fate "strisciare" ogni volta verso la fine del'unghia la brillantina rischia di graffiarvi le unghie e risulta molto più difficile da rimuovere.
Dubbi su come rimuovere lo smalto? Ecco due Pillole Trendy per voi sul tema:
Se avete dei dubbi sulla realizzazione di questo tutorial non esistate a farmi delle domande.
Spero che vi sia piaciuto, in questo periodo natalizio vi suggerisco di realizzare la french in rosso e abbinare il glitter rosso o magari oro per un contrasto a tutta festa!
A presto e al prossimo tutorial step by step!




Translate

Google+ Followers

Il nostro canale YouTube:

News flash dalla nostra pagina Facebook:

Seguici su Pinterest!

Seguimi su Pinterest

Iscriviti alla NewsLetter:

Layla Glitter and Flakes creati in collaborazione con TRENDYNAIL!

Categorie

#TrendynailShooting Accessori Acorelle Airbrush Akamuti Alexami Alga Maris. Laboratoires de Biarritz Alkemilla Eco Bio Cosmetic Altearah Bio Alva Alverde Anastasia Beverly Hills Anteprime Antos Aromaterapia Arte in Miniatura Astra Makeup Aubrey Organics Avril Ayurveda Baby backtoschool Badger Balm Barielle BarryM Be Chic Beautilicious Delights Beauty routine Beautybay Bella Luccé Bema Cosmetici Benecos Benefit bianco Bibo Beauty Bio Bio Box Bio Makeup Bio Marina Bio Out Bio Seasons Bio-Bio Baby Biofficina Toscana Bioturm Bjobj Blue Born Pretty Store Born to bio Bottega Verde Burt's Bees Calvin Klein Capello Point Cargo Carnevale Catrice Cattier Caudalìe cavalieri dello zodiaco Celeste Chanel Chic ChinaGlaze Chresy ciate Ciglia finte Cinecittà Makeup Clarins Clarissa Nails Clinique CMD CND Collistar Color Club Colours and Beauty Compilail Swatch Compilation Swatch Confronti Contest Corsi Cose della Natura Cosmetici Economici Cosmoprof Couleur Caramel Creme Cromoterapia Cruelty Free Cuccio Naturale Cuccio Pro Cura dei capelli Cura del corpo Cura del viso Cura delle labbra Curiosity Debby Deborah Deborah Lippmann Deborah Milano Depotting Dior DIY doBrasil Doloris Petunia Domus Olea Toscana Dorato Dove Dr.Organic Duochrome E-shops Ebuzzing Elf English EOS Eos Natura Epura Essence Essence Cosmetics Essence LE Essie Estrosa Estée Lauder evagarden Eventi Ewigem Eyeko EzFlow Faby Fashion festa della donna festa della mamma Fiabe Beauty fiere Fitocose framesi Fraulein French manicure Fresh Therapies Galleria lettori Garnier GHD Giallo givenchy Glitter GlossyBox grazia H M Cosmetics Hair tutorial HairMed HairStyle Halloween Helan Helena Rubinstein Himalaya Hollywood Makeup HoMedics House of Holland HPS Milano Hévéa I coloniali Ilia Illamasqua InLoveWIth Interview Iphone ItStyle Makeup Jewels Couture Johnson Kat Von D Kiko Cosmetics Konad Nail Stamping Konad Pro Uv Gel KuboBeauty L'Atelier des Délices L'Oréal La Saponaria Labo Lady Lya ladybirdhouse Lait Noir Lakshmi Lancome Lavera Layla Cosmetics Le Cremerie Lilla Lillabab Lily Lolo Lime Crime Linea Uomo lipstick Love the Planet Lush Lycia M Picaut Mac Madame Cosmetics Magnetici Make up for ever Makeup Makeup by Mary Makeup by Sara Makeup lesson Makeup Minerale Makeup Natale Maroma Marrone Martina Gebhardt Mary Maternatura Mavala Max Factor Maybelline Minerale puro Miss Atomic Jewelry MOA Mondevert MOTD MoYou Moyou London My Look by Ovs N 6 Beauty Experience Nafha Nail Nail art Nail art by Sara Nail art Micropittura Corsi Nail Fashion Inspired Nail Stamping Nail Swatch Nailart Nailart by Ale Nailart Natale Nailcare Nails Animal Chic nails inc NailStamping by Sara Natale Naturale Nee Makeup Neon Neve Cosmetics NFU-OH Nivea Nour Nuxe Nyx Oblige Occhio al sito Onyxnail OPI Orly Oro Outfit pantone PaolaP Makeup PaperSelf Pasqua Peggy Sage Pennelli pics nails Pillole trendy Primarose Cosmetics Professionails Profumi ProGel Pueen Pupa Pupa Nail Accademy puroBIO Qtica Rabito Rassegna stampa Revlon Rimmel Roby Nails Roche Posay Rosa Rosso Sally Hansen San Valentino Sana Sanecovit Sante Sante Naturkosmetik Savina Nail Color sconti Sephora Sephora by Opi Sinea Sinful Colors Skin Blossom Sleek Makeup Smalti atossici Smalti Matte Smalti olografici Smalti semipermanenti So Easy Nailart SO'BiO étic Soak off Soft Stamping Solari Solventi Solventi atossici Star Make up Stroili Sugarpill summer Suncoat SVR swatch prodotti Swatches prodotti Tangle Teezer Tautropfen Tea Natura Tecnica aquerello The Body Shop TokiDokim Too Faced Travel set Trendy Flash Trendy Mobile Trind Tutorial Una donna Vagabonda unboxing Unghie corte nail art unghie finte Unghie naturali Unghie ricostruite Unpacking video Urban Decay Vagheggi Vampire week Vegan Velvet Nail Verdesativa Video Trendynail Viola Wedding Wet n Wild Wishlist Wjcon yellow Yves Saint Laurent Zoeva ZOOM ZOYA

Blogger We Want you!

Il nostro forum:

Chat online:

Anteprime:


Le creazioni di Ale:

Disclaimer:

L'autore di questo blog si riserva di eliminare senza preavviso i commenti che siano illeciti, volgari, lesivi della privacy altrui, con contenuti di spam, ispirati da odio razziale, che possano recare danno ai minori, che contengano dati sensibili, che siano lesivi di copyright, che non siano correlati all'articolo cui si riferiscono.

Questo blog viene aggiornato senza una periodicità prestabilita quindi, ai sensi della legge n°62 del 07/03/2001, non è un prodotto editoriale o una testata giornalistica.

L'utilizzo del materiale di questo blog è soggetto alla licenza Creative Commons CC BY 2.5.

A partire dall'8 Aprile 2009 la pubblicità di Adsense presente in questo blog ha introdotto un sistema basato sugli interessi. Chiunque visualizzerà una pagina riceverà un cookie che aggregherà i contenuti preferiti dal navigatore. Questo cookie double click sarà associato al browser e non all'identità del visitatore che non potrà essere identificato in alcun modo. Esiste la possibilità di disabilitare questo cookie.