9
Dato che il nostro sondaggio sui tutorial ha avuto preferenze diffuse su tutte le tecniche suggerite (tranne che per lo stamping) ecco un tutorial semplice semplice su come creare l'effetto french manicure con glitter sfumata su unghie naturali e con semplici smalti senza l'uso di gel o brillantina in polvere.
Quindi se vi piace il risultato finale visibile nella foto ecco a voi il passo passo per realizzarlo.
E' semplicissimo e non serve essere delle esperte per creare questo effetto.
Io per praticità l'ho realizzato su una tip (unghia finta) ma ovviamente potete farlo sulle vostre unghie.

Per creare la french e la sfumatura con il glitter ho usato 2 smalti della Layla, li trovate in profumeria e non costano più di 5 euro a boccetta.

Nel dettaglio ho usato :









Procedimento:
L'effetto di fading (sfumatura) e' creato non ripassando sempre su tutta l'unghia lo smalto con la brillantina ma tralasciando piano piano una porzione unghia fino ad arrivare a passare lo smalto con la brillantina solo sulla sezione della french.
E' più facile a farlo che a spiegarlo. Vediamo le foto con le spiegazioni per il passo passo.

Dopo aver passato il vostro smalto trasparente create una french abbastanza spessa sulle vostre unghie che ci servirà come "sfondo". Non serve che sia precisa in quanto verrà quasi totalmente coperta dalla brillantina e non serve che segua la naturale linea bianca delle unghie. Decidete voi dove iniziarla tenendo presente che quella parte sarà totalmente ricoperta dalla brillantina, quindi lasciatevi dello spazio sotto per creare la sfumatura.






Primo passaggio di brillantina. Ricordatevi di agitare lo smalto prima di applicarlo perche' la brillantina và tutta sul fondo e il vostro pennello non ne "pescherebbe" abbastanza.
Fatto? Bene...fate asciugare!!!







Secondo passaggio di glitter. Questa volta invece di partire dalla base dell'unghia iniziate a passare lo smalto un pochino più su sempre continuando fino alla fine dell'unghia dove c'e' la vostra french che verrà progressivamente coperta sempre più dalla brillantina.
Il risultato e'che inizia a infittirsi la concentrazione di brillantini verso il finale dell'unghia.





Terzo passaggio di glitter. A questo punto partire da metà unghia e se serve fate anche 2 passate di smalto. Fate asciugare.





Concetrate le vostre attenzioni esclusivamente sulla fascia colorata della french e passate di nuovo il glitter. Passate e ripassate fino a quando il termine dell'unghia non e' "glitteroso" sencondo i vostri gusti.
FATE ASCIUGARE per carità!!!Non siate impazienti o rischiate di rovinare tutto! ;-)
Quindi passate il top coat che vi serve a create quello splendido effetto vetro che vedete in foto e a proteggere il vostro smalto.




E quando lo devo rimuovere avrò problemi con tutti questi passaggi di smalto con glitter?
NO se seguite le mie istruzioni:
inbevete un batuffolo di cotone con acetone (o qualsiasi altra soluzione per rimuovere lo smalto) poggiatelo sull'unghia per qualche secondo senza muoverlo.
Ora iniziate a fare dei movimenti rapidi su e giù con il batuffolo rimanendo all'interno della vostra unghia.
Il batuffolo non deve "spazzare" l'intera unghia verso l'esterno ma fare dei movimenti veloci e brevi all'interno della vostra unghia.
Questo perche'?
Se premete il batuffolo e lo fate "strisciare" ogni volta verso la fine del'unghia la brillantina rischia di graffiarvi le unghie e risulta molto più difficile da rimuovere.
Dubbi su come rimuovere lo smalto? Ecco due Pillole Trendy per voi sul tema:
Se avete dei dubbi sulla realizzazione di questo tutorial non esistate a farmi delle domande.
Spero che vi sia piaciuto, in questo periodo natalizio vi suggerisco di realizzare la french in rosso e abbinare il glitter rosso o magari oro per un contrasto a tutta festa!
A presto e al prossimo tutorial step by step!




Posta un commento Blogger

  1. Domanda sciocca. Ma le unghie sono le vostre? Riuscite ugualmente a usare la tastiera? complimenti

    RispondiElimina
  2. Che piacere leggerti anche qui Parsifal!
    La lunghezza delle unghie e' molto soggettiva, quella che vedi in foto e' un'unghia "finta"(artificiale)che si usa per la ricostruzione delle unghie.
    Ma ce ne sono anche alcune che si applicano direttamente sulle unghie proprie solo con un goccio di colla.
    Che dirti, io non amo le unghie lunghissime proprio perche' poi ho difficoltà a "gestirle" nella faccende di tutti i giorni ma ho delle amiche che le portano più lunghe delle mie (non ci vuole molto eh!) e che quando digitano sulla tastiera lo fanno con i polpastrelli e non con l'unghia...
    A presto!
    Ciao
    Astasia

    RispondiElimina
  3. Cara Astasia,anch'io non amo molto le unghie lunghissime,cerco di tenerle gestibili...iss.

    RispondiElimina
  4. Ciao a tutti.vedo che ora le unghie hanno una nuova forma...sono molto belle a stiletto e anche con decori tridimensionali in rilievo ma...poi che ci fai?Credo che a livello praticità non siano il massimo...sarebbe difficile persino rifare un letto...sarà che sono una fan delle unghie naturali quindi non faccio testo....kiss.

    RispondiElimina
  5. http://www.vanitynailart.com/cpg/displayimage.php?album=26&pos=24
    Come queste...

    RispondiElimina
  6. Mannaggia!!! Ho provato a farle e devo dire che erano venute davvero bene (viola *_*)...solo che quando pensavo fossero asciutte (ho messo il top coat della Deborah "nail space" che prometteva "in 1 minuto asciutte, in 15 perfette" e ho aspettato 15 minuti!) ho toccato e...si è rovinato tutto!!! T.T
    che cosa devo fare? Quanto tempo bisogna far passare tra una stesura di uno strato e l'altro? Forse ne ho messo troppo...oppure il top coat non funzionava (va bene quello? X la base ho usato "Deborah Nail space, base sbiancante" entrambi nuovi) T.T
    Help me!!! :(
    Dana-disperata :(

    RispondiElimina
  7. Il problema Dana e' che essendo molti strati di smalto anche i più veloci top coat "asciuganti" impiegano di più a penetrare i tutti gli strati di smalto...
    Devi avere un po' di pazienza in più ed eventualmente immergere le mani anche in acqua fredda. Aiuterà ad asciugare prima lo smalto.
    Insomma esperimento riuscito se non fosse per il piccolo incidente :-)
    Astasia

    RispondiElimina
  8. mi piacerebbe vedere più tipi di decorazioni per unghia. cmq io ho le unghia lunghette (adomesticabili) e uso fare le french semplici, ma avrei molta voglia di cambiare e vorrei quindi vedere altri tipi di decorazione. (......e pensare che fino ad un anno e mezzo fa le mangiavo)
    Ciao!!!

    RispondiElimina
  9. Ciao Anonimo, hai controllato nella sezione Nail Art? Ci sono tutti i post che riguardano la decorazione delle unghie. Li trovi qui:

    http://trendynail.blogspot.com/search/label/Nail%20art

    Ciao
    Astasia

    RispondiElimina

 
Top