1
I colori acrilici non a base d'acqua vengono usati sia da chi effettua ricostruzioni sia da chi ha unghie naturali semplicemente per decorare l'unghia.

In commercio se ne trovano di tantissimi tipi e marche, da quelli colorati a quelli brillantinati.



E' un prodotto che personalmente non uso tantissimo ma oggi ho voluto provare questo "assolutamente nero"....ditemi chi è che non adora questo colore.

Allora vi posso dire che il liquido è abbastanza fluido ma non eccessivamente, quindi se si ha l'accortezza di pulire il colore in eccesso sul bordo della confezione non cola nulla.

Il pennellino è sottile ma corposo....ovvero ci hanno messo le setole giuste perchè a volte sono quasi spelacchiati.

Il colore è un nero molto molto intenso e mi da l'idea di essere anche abbastanza lucido....non vi so dire quanto dura l'effetto bisogna vederlo con il passare dei giorni.

Si asciuga in un paio di minuti e si toglie con un normale acetone.







Qui trovate qualche piccolo tratto (non oserei chiamarli disegni :-) ) solo per farvi vedere la densità del colore!!








Posta un commento Blogger

  1. Io sarò anche alle prime armi ma questa Iaia da come fa i vari post sembra esperta.........nessuno le ha insegnato che la cartina va sotto all'unghia e non sopra e che la forma a stiletto è tutt'altra cosa di quella che "insegna" lei?????? io spero che la gente non prenda spunto da questa signora x fare la ricostruzione e faccia dei corsi, xkè lasciatemelo dire questa è una presa in giro alle onicotecniche professioniste....

    RispondiElimina

 
Top