10

Mai avrei pensato di non poter fare a meno di qualche goccia d'olio!

Eppure, diffidente all'inizio come per altri prodotti che per me erano delle sconosciute novità, questo olio per me è diventato veramente... essenziale :D


Il Tea Tree Oil o Olio Essenziale di Melaleuca è uno dei più potenti elementi che la natura ci offre per aiutarci a combattere una grande quantità di patologie ed infezioni.

Estratto dall'albero del thé (Melaleuca alternifolia), originario dell'Australia, è un efficace disinfettante: antibatterico, antivirale, antimicotico... un concentrato capace di favorire la naturale reazione di difesa dell'organismo verso i più disparati problemi come poche sostanze sanno fare!

Sul mercato lo troviamo prodotto da numerosi brand, più o meno noti, con diverse concentrazioni del principio attivo e varie fasce di prezzo. Pochi ml di prodotto possono costare anche più di 10 euro, ma essendo un prodotto ad elevatissima concentrazione, basta usarne una quantità veramente minima per volta.

Personalmente consiglio di acquistarlo da agricoltura biologica o biodinamica selvaggia controllata (attestata dal marchio Demeter), estratto senza l'uso di solventi chimici e totalmente puro, per poterne apprezzare al meglio le qualità.






Come si può usare:

Sulla pelle, sempre opportunamente diluito in olio vegetale puro o in un detergente a base totalmente vegetale:
  • acne: applicandolo localmente sui foruncoli ne favorisce la guarigione sfiammando molto velocemente
  • piccole ferite superficiali: come per le imperfezioni dell'acne, aiuta a ridurre l'infiammazione in poco tempo, disinfettando efficacemente
  • punture di insetti: ugualmente, applicato diluito sulla puntura sgonfia e combatte il prurito
  • erpes labiale: passato più volte al giorno (sempre diluito) sulla "bolla" non appena si sente che sta per comparire, fa sì che risulti piccolissima e che si secchi ne giro di poco tempo, favorendo la formazione e la caduta in tempi minimi della crosticina ed evitando la diffusione delle lesioni su altre parti delle labbra
  • forfora e dermatite del cuoio capelluto: miscelandone 2 o 3 gocce alla consueta dose di shampoo, aiuta a combattere l'inestetismo della desquamazione del cuoio capelluto alleviandone la sensibilità e contrastando il prurito grazie al suo potere rinfrescante
  • prevenzione dei funghi e delle micosi: diluito con un olio vegetale e massaggiato sui piedi previene la comparsa di funghi, rischio purtroppo diffuso per chi frequenta piscine, spogliatoi e docce in palestra
Per alleviare piccoli disturbi stagionali di salute:
  • aggiungere poche gocce di tea tree oil all'acqua bollente per fare delle fumenta o ad un diffusore di oli essenziali per ambiente, favorisce la decongestione delle mucose nasali, apportando un notevole sollievo in caso di malattie parainfluenzali favorendo con il suo aroma il rilassamento
Per la casa:
  • nella preparazione casalinga di detergenti e detersivi per le superfici (dal pavimento, alla cucina, ai sanitari del bagno, agli specchi) e per la lavatrice
  • diluito ed utilizzato con i diffusori, purifica l'aria e deodora gli ambienti, oltre a tenere lontani gli insetti
  • combatte la muffa, sia quella che può comparire sui muri nelle zone umide che quella che a volte appare sulla tenda della doccia




Come lo usa la Mary:
  • sui brufoletti: come lui nessuno, è il killer indiscusso delle imperfezioni che sbucano all'improvviso sul mio viso ricordandomi che sono ancora giovane... oppure, più verosimilmente, che ho esagerato con la cioccolata ;) li secca nel giro di un paio di giorni, senza pietà!
  • sul cuoio capelluto: la mia cucciola purtroppo soffre un po' di dermatite, anche alla testa, con conseguente desquamazione e prurito; aggiungo 3 gocce all'olio che le massaggio prima del lavaggio oppure direttamente allo shampoo; l'infiammazione diminuisce, lei si sente subito più fresca e smette di grattarsi come una scimmietta per un paio di giorni :) corre voce che aiuti anche a tenere lontani i pidocchi, quindi lo usiamo ancora più volentieri ;)
  • in caso di erpes labiale: fa seccare la bolla in tempi record, in questi casi d'emergenza beauty lo trovo assolutamente imbattibile!
  • per i tagli della carta: avete presente quei taglietti così precisi che ci facciamo sbadatamente con un innocente foglio di carta, così netti da sembrare realizzati al laser da un microchirurgo (son pure tutti arrossati intorno!), che pur essendo incredibilmente minuscoli fanno male come ferite di guerra? Ecco, io in ufficio me li procuro con una discreta frequenza, li colleziono su tutte le dita, manca poco anche su quelle dei piedi... Una frizionatina con il tea tree oil e il rossore e il dolore spariscono subito ;)
  • nelle scarpe: un paio di gocce sulla suoletta e si prevengono i cattivi odori, garantito!
  • per preparare detergenti per la pulizia della casa ed il detersivo per la lavatrice: ebbene sì, mi faccio i detersivi in casa :D risparmio ed ho la certezza sapere cosa c'è nei prodotti che uso (se vi incuriosisce l'argomento sul sito greenMe potete trovare tanti buoni spunti per farvi una prima idea) 

Il Tea Tree Oil lo troviamo in vendita nei negozi e nei supermercati di articoli naturali, nelle erboristerie e negli store online di articoli ecobio.

Oltre all'olio essenziale puro, esistono linee di prodotti per la cura della persona e della casa che lo comprendono fra i loro ingredienti: dal sapone, al dentifricio, al detersivo per i piatti.

Non è un medicinale, quindi per problemi più seri di quelli descritti oppure in caso di dubbio è sempre bene consultare il proprio medico o farmacista di fiducia.







Posta un commento Blogger

  1. non conoscevo tutti questi usi del tea tree oli, io lo usavo come antimicotico per i piedi e basta :) grazie per i consigli :)

    RispondiElimina
  2. ciao Sara, grazie a te per essere passata a leggere :D buona giornata ^_^

    RispondiElimina
  3. Anche io uso il tee tree oil, dovrebbe essere un prodotto da tenere sempre nel mobiletto del bagno. Confermo che è efficace contro i brufoli, le punture di insetto (d'estate contro le punture di zanzara è un portento!), anche dopo l'epilazione diluito con dell'olio idratante, sulle ferite per evitare l'infezione. Insomma un buon prodotto dalle 1000 funzioni.

    RispondiElimina
  4. ciao Enza, grazie per consigliarlo dopo l'epilazione, proverò sicuramente visto che ora d'estate la farò con maggior frequenza e quindi stressando di più la pelle :)

    RispondiElimina
  5. Dovrei decidermi a comprarlo puro, visti molteplici utilizzi!

    RispondiElimina
  6. ciao Federica, effettivamente conviene, poi decidi te a cosa eventualmente aggiungerlo :)

    RispondiElimina
  7. come lo usi con il detersivo?come crei il detersivo da sola?ho provato a guardare in quel sito,ma non ci ho capito molto!:(

    RispondiElimina
  8. ciao Dea :) io sono partita dal sito che ho linkato... poi dipende dal detersivo che vuoi realizzare. per il quello per lavatrice io uso acqua, bicarbonato e sapone di marsiglia con aggiunta di tea tree oil. per quello da pavimenti uso acqua aceto e tea tree oil. per l'ammorbidente, acqua, acido citrico e olio essenziale di lavanda... ad ogni modo, se cerchi con google "detersivi naturali fai da te" vedrai che troverai tanti siti interessanti da cui prendere spunto, adatti ad ogni esigenza! :)

    RispondiElimina
  9. a me ha risolto anche "problemi intimi" grazie alle proprietà disinfettanti, ne ho messo qualche goccia nell'acqua insieme al solito detergente intimo (bio) e ne ho subìto tratto giovamento! ideale post ciclo, ma ne servon giusto un paio di gocce!!!

    RispondiElimina
  10. ottimo a sapersi, grazie mille per il suggerimento Iaia!

    RispondiElimina

 
Top