5

Clic Clac... Kiko Cosmetics  ha da poco proposto le sue prime palette componibili con un sistema brevettato ad incastro e con tutta una nuova serie di cialdine di ombretti con cui comporre la vostra trousse preferita.

Prima di Kiko ci avevano già "pensato" Inglot, Sephora, Neve Cosmetics e Urban Decay e via dicendo...
Sicuramente Kiko si colloca tra i prezzi più convenienti per questo genere di prodotto grazie anche ai vari formati di palette, come qualità alcuni colori sono spettacolari altri magari meno scriventi e pigmentati.
Come sempre vi consiglio di verificare dal vivo i colori che preferite.






Ombretti Infinity Eyeshadow e gli Infinity + Sparkle Eyeshadow



 La descrizione ufficiale:


Innovativo ombretto per sistema riposizionabile [CLICS] System™ ad alta concentrazione di pigmenti per un rilascio colore immediato, intenso e omogeneo. La scrivenza è estrema sia ad uso asciutto che bagnato.

La formula, tecnologicamente avanzata, racchiude speciali ingredienti che garantiscono le altissime performance dell’ombretto e permettono di ottenere un risultato inimitabile.

La texture ha una sensorialità sorprendente, il tocco è vellutato e confortevole. La particolare consistenza dell’ombretto offre un’ottima modulabilità del colore, che risulta perfettamente sfumabile.
Infinity Eyeshadow aderisce bene e mantiene il suo colore puro e brillante a lungo. La durata è testata fino a 12h*.

Con una gamma di 96 tonalità, Infinity Eyeshadow permette di creare giochi di colore su misura per ogni occasione. I finish sono: mat, satinato, metallico e maxi perlato.

Infinity Eyeshadow ha il sistema di aggancio brevettato [CLICS] System™ che consente di posizionarlo nelle palette vuote KIKO Eyes Clics.
Le palette, vendute separatamente, sono da 1, 3, 4, 9 o 24 posizioni.
Al loro interno, gli ombretti posssono essere rimossi e riposizionati più volte. Con Infinity Eyeshadow si può quindi creare una palette ombretti professionale completamente personalizzata.

Oftalmologicamente testato
Prodotto ipoallergenico = formulato per ridurre al minimo il rischio di allergie.
Paraben free.

In particolare gli Infinity + sono un concentrato di pigmenti e perle che, vi dirò, ammiro molto per i colori ma allo stesso tempo mi terrorizzano per quel carico di micropolvere glitter sugli occhi che, se non ben fissata, potrebbe rischiare molto fall out.

E' anche probabile che la pensi così a causa dell'inondazione sulle guancie di microglitter che ho ogni volta che metto l'ombretto taupe della palette di "Street Taupe Variation" dell'ultima collezione Dark Heroine; per inciso questo sgradito effetto non capita con la palette Rain Smoky Shades che adoro!

Tornando agli Infinity, ho passato un po' di tempo sullo stand per cercare i colori per comporre la mia palette e benche' ce ne siano di notevoli come il mitico Verde Ardesia, non tutti sono altamente performanti come pigmentazione da asciutti, e' probabile che renderanno meglio da bagnati, prova che non ho avuto modo di fare.

Altri invece li ho trovati molto scriventi, i metallici addirittura al limite del "riflettente" per quanto erano intensi!
In ogni caso e' questione di gusti e di come di solito siete abituate a truccarvi, per  trovare la giusta combo per la vostra palette :).

L'offerta sui finish e' molto ampia.


Le Palette Eyes Clics:



Le palette sono state create in 5 versioni con sistema riposizionabile, ossia potete mettere e togliere in continuo gli ombretti facilmente tramite quell'avvallamento laterale sulla palette vicino ad ogni cialda, che permette di inserire il dito e sollevare agevolmente l'ombretto senza rischi di danneggiarlo.

Le palette sono vendute vuote:
  • palette da 1 ombretto - costo 1,90 euro
  • palette da 3 ombretti - costo 3,90 euro
  • palette da 4 ombretti - costo 4,90 euro
  • palette da 9 ombretti - costo 9,90 euro
  • palette da 24 ombretti - costo 15,90 euro
 
Le palette sono tutte nere e senza specchio, il lato interno del coperchio e' stato pensato per annotare i numeri degli ombretti che abbiamo nella palette, tramite la doppia etichetta adesiva disponibile in ogni ombretto.

Come vedete dalla foto qui sotto una volta rimossa l'etichetta più piccola resta comunque quella di base (tonda) che ci permetterà sempre di riconoscere la nostra cialdina.

Kiko Cosmetics Infinity Eyeshadow - Doppia etichetta


Ecco come si presenta la palette vuota e l'unboxing di un ombretto Infinity Eyeshadows.





Ogni ombretto ha un coperchietto trasparente che vi consiglio di non buttare nel caso, in un futuro non troppo lontano (siamo tutte uguali!!!) volessimo riassortire la nostra palette magari con nuovi colori e riporre al sicuro i vecchi da una parte.







 

La mia palette Basic Color



Come potete vedere a palette completata, mi sono imposta di scegliere solo colori basici che sapevo di utilizzare tutti i giorni.

Ho molte palette occhi ma quando vado di fretta la mattina, alla fine ricorro sempre agli stessi ombretti mono, tra l'altro sparsi in giro per la cassettiera.

Ho fatto mente locale e alla fine ho scelto solo colori portabili che potessi indossare anche da soli o potessero fare da base per trucchi più complessi.

Unica nota di disappunto, non e' presente nella proposta di colori un ombretto albicocca chiaro mat, l'ho sostituito temporaneamente con il n.205 che però e' lievemente shimmer e più intenso (quasi un arancio).
Per ottenere l'effetto leggero che volevo, lo sfumo moltissimo in modo da diminuire l'intensita del colore.





Ed ecco gli swatch degli ombretti da asciutti.

Da sinistra verso destra abbiamo: 225, 205, 292 e il 241.




Ho avuto momenti difficili a scegliere il giusto tono di grigio ce ne erano di bellissimi! :D


Mi sono nettamete sforzata di non farmi travolgere dall'effetto che i colori hanno su di me, proprio per cercare di realizzare una palette che riuscissi a sfruttare a pieno e che non giaccia nel cassetto inutilizzata...
Ma sto seriamente pensando magari di prenderne un'altra piccolina da 3 con i colori più particolari della collezione: mi sono rimasti nel cuore il verde Ardesia, un rame mooolto bello e un prugna *_*...
Vi terrò aggiornate su quanto riuscirò a tenermi a bada ;-)


Ditemi ora, voi siete in grado di bilanciare correttamente una palette o siete più da acquisto compulsivo "vedo colore = devo avere"? :-)


Posta un commento Blogger

  1. belli gli ombretti e carinissime queste palette ma la mia domanda è: nella palette si possono mettere anche gli altri ombretti della Kiko???

    RispondiElimina
  2. davvero favolosa questa idea....simile a inglot....che per il momento ancora preferisco
    xoxo
    buon week end

    FOLLOW ME ON:
    The simple life of rich people blog

    RispondiElimina
  3. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  4. No, i vecchi mono ho letto che non possono essere inseriti nelle palette vuote, sia perchè la quantità di prodotto è minore, sia perchè i refill hanno una ghiera in plastica che è quella che consente l'incastro...

    RispondiElimina
  5. mi è piaciuta molto questa clics palette, anche se possiedo inoltre le zpalette e i refill mono inglot, che trovo piu comodi perche magnetici !!

    RispondiElimina

 
Top