2


Faccio outing: adoro i mercatini!

Grandi e famose sagre, piccole feste rionali, eventi in città e paesini... purché ci siano le bancarelle, dove li trovo mi ci fermo sempre volentieri :D

A volte li cerco quando ho un fine settimana libero, altre volte invece ci capito per caso.



Come lo scorso agosto, quando girovagando per gli incantevoli paesini della Maremma Toscana, mi sono imbattuta in una coloratissima e originalissima Mostra Mercato a Sorano.

Fra i vari banchini, stand e locali addobbati con in mostra i lavori di artigiani, antiquari e artisti, non ho saputo resistere al richiamo della bancarella allestita dal titolare di LunAroma, laboratorio artigianale che produce manualmente saponi naturali a base d'olio d'oliva, erbe officinali ed oli essenziali puri, eco-compatibili e biodegradabili, privi di sostanze chimiche industriali.



Ho trovato deliziose le varie confezioni regalo delle miniature di saponi, fra le quali ho scelto questa contenente i saponi agli agrumi, alla lavanda, alla menta, alla cannella-arancio, all'aloe vera.

Non per regalarle, ma per avere disponibili saponette naturali in piccolo formato comodissime in caso di viaggio :)

Profumatissime e a base di ingredienti naturali, una gioia anche solo per i miei occhi ^_^















Ho scelto poi fra i vari accessori presenti una spugna in luffa, completamente vegetale, per uno scrub corpo molto efficace in tutta naturalezza :D

Ipoallergenica, biodegradabile, comodissima da appendere ad asciugare grazie alla cordicella, così rimane sempre perfetta ^_^







Infine, per mantenere il più a lungo possibile i miei saponi vegetali naturali evitando che si consumino troppo velocemente con i ristagni d'acqua, ho acquistato un paio di portasapone in legno non trattato, semplici, easy, tres chic!












Se volete saperne di più su LunAroma vi lascio qui il link al sito.

Se vi va, dateci un'occhiata: LunAroma sostiene il progetto equosolidale White Lotus, che dà la possibilità in Thailandia a sessanta donne e ad un gruppo di persone diversamente abili di lavorare dignitosamente producendo le scatole per i saponi ed i portasaponi in legno.

Amici della pelle, delle persone meno fortunate, dell'ambiente.... che belle cose si trovano ai mercatini!


E voi? Siete fanatiche di banchini come me?

Alla prossima!

Posta un commento Blogger

  1. Conosco il marchio perché a produrre questi saponi sono una famiglia del mio paese d'origine, moglie e marito.
    Nonostante ciò, non li ho mai provati :D

    RispondiElimina
  2. mi piace molto scoprire queste piccole realtà artigianali :D comunque succede anche a me così, magari conosco le cose "lontane" e non quelle vicine... buona giornata :)

    RispondiElimina

 
Top