0
Non c'è da discutere il Carnevale per tradizione è quello di Venezia, ci sono stata qualche anno fa e ne sono rimasta incantata.
Sembra di tornare indietro nel tempo: non c'è uomo, donna o bambino che non si mascheri per l'occasione ed i costumi sono semplicemente fantastici.

Se avete qualche giorno di ferie vi consiglio di fare i bagagli e partire e se vi viene voglia di mascherarvi una volta arrivati non c'è che l'imbarazzo della scelta.

Troverete per tutte le strade di venezia banchetti che vendono mascherine per il viso deliziose, con piume, lustrini e chi più ne ha più ne metta.
Per chi invece preferisce avere un il viso truccato ci sono banchetti con ragazze che creano sul viso dei trucchi incredibili ed il tutto nel giro di un quarto d'ora ed ha prezzi abbordabili.

E se invece non andiamo a Venezia ma ci volessimo presentare ad una festa di carnevale truccate in modo particolare??? Eccovi qualche suggerimento sui prodotti da usare e come usarli.




Utilizzate dei colori a base di acqua sono si asciugano rapidamente e hanno una durata di qualche ora.

Pulite bene la pelle con un detergente ed un tonico in modo da far aderire meglio la "pittura".

Con una matita bianca disegnate i contorni della maschera che volete rappresentare sul vostro viso.

Munitevi di una spugnetta bagnatela con acqua e mischiate la polvere colorata (più la polvere sarà diluita con acqua meno forte sarà il colore e viceversa);

Colorate la base.

Prendete un pennello, ed usando sempre lo stesso procedimento per mischiare il colore, disegnate i vari contorni e sfumature.

Terminato il disegno potete applicare una cipria neutra o più scura a seconda dell'effetto di colore che volete ottenere.

I colori ad acqua si possono mischiare, quindi se avete creato una base blu e poi sopra applicate il bianco otterrete il celeste.... fate solo attenzione se avete creato una base bianca a cambiare spugna per applicare il colore altrimenti il bianco si può macchiare!!!!

Per chi ha proprio voglia di sbizzarrirsi potete provare la "plastilina" per creare trucci tridimensionali.

Va applicata sulla pelle e modellata su di essa magari con l'aiuto di uno spatola (va bene anche quella di legno che si usa per la cera.

Se volete approfondire di più come realizzare un trucco in 3D vi consiglio i trucchi di Studio13 Studio13roma; danno anche una serie di istruzione su come usarli, applicarli e modellarli



Buon Carnevale a tutte e...
ci mandate qualche foto delle vostre sperimentazioni artistiche sul viso???



Posta un commento Blogger

 
Top