8


E' da diverso tempo ormai che ho quasi totalmente sostituito i tonici con gli idrolati ed il motivo, per quanto mi riguarda, è molto semplice.
Un idrolato è una vera e propria materia prima decisamente ricca in principi attivi. A differenza del tonico, senza alcuna aggiunta o diluizione apporta alla pelle una maggior concentrazione di agenti trattanti, quelli naturalmente presenti nella pianta da cui è ottenuto.
Il beneficio è immediato, mentre l'efficacia e la tollerabilità nel lungo periodo risultano nettamente superiori, soprattutto se l'idrolato utilizzato è puro e realizzato con piante da coltivazioni biologiche, che escludano possibili contaminazioni da agenti chimici.

Ultimamente sto usando un idrolato prodotto da un'azienda italiana che offre ottime garanzie in fatto di purezza e qualità ecobiologica, La Saponaria :)






L'idrolato di camomilla bio de La Saponaria ha un'elevata azione lenitiva e calmante della cute, ideale in caso di ipersensibilità, reattività, infiammazioni e secchezza.
Rinfrescante e rinfrancante, favorisce il ripristino del naturale equilibrio degli strati superficiali della pelle e la sua rigenerazione.
Perfetto per tutti i tipi di pelle, sia secche che grasse, ideale sia d'estate che d'inverno, lenisce le irritazioni e le alterazioni causate da situazioni ambientali quali esposizione al vento, al sole ed allo smog. Presenta anche un'efficace azione purificante, riuscendo a rimuovere eventuali residui ed impurità rimasti dopo la normale detersione che potrebbero ulteriormente irritare l'epidermide.
Ideale da usare sulle pelli sensibili, comprese quelle dei bambini, può essere utilizzato in tutta tranquillità anche da chi soffre di eczema o psoriasi, traendone un buon giovamento.

Può essere usato ovviamente anche nella preparazione dei cosmetici home-made e aggiunto a maschere, creme e detergenti, ma io per il momento lo utilizzo come un tonico.
Lo tengo in frigo per evitare che si deteriori troppo velocemente (anche viste le attuali temperature) e per godere ancora di più dell'effetto freschezza al momento dell'applicazione :)
Avendo la pelle tendenzialmente secca, sensibile e facile alle screpolature, trovo che questo idrolato mi aiuti moltissimo a ritrovare una benefica sensazione di confort.
Mi piace molto anche l'effetto decongestionante che ha sul contorno occhi, specialmente alla fine di una giornata intensa e stancante.

Estremamente versatile, l'idrolato di camomilla può essere utilizzato puro in totale sicurezza, senza doverlo diluire, in quanto è uno fra i più delicati di questa tipologia di prodotto.

La profumazione è quella tipica della camomilla, per me rassicurante come i ricordi legati all'infanzia, di quando andavo a raccoglierla con i miei genitori per poi essiccarla... la pianta ora è nel pieno della sua fioritura e questo pensiero mi rallegra inevitabilmente :)

Ho avuto la possibilità di testare questo prodotto grazie alla gentilezza di Marianna di Easyncool, dove è in vendita a € 3.50 per 100 ml.

Fra i vari idrolati che ho provato questo alla camomilla de La Saponaria è uno di quelli che mi ha dato più soddisfazione. L'unica pecca, se così si può dire, è che il flacone non è dotato di nebulizzatore e presenta un'apertura decisamente ampia che non permette di dosare il prodotto per un uso moderato.

Che rapporto avete con gli idrolati? Li utilizzate? Vi piacciono? Fatemi sapere, che prossimamente avremo modo di riparlarne e di approfondire ulteriormente il discorso :)

Disclaimer: Il prodotto ci è stato inviato a scopo di valutazione, la nostra recensione rispecchia il nostro parere personale.

Posta un commento Blogger

  1. Anche io preferisco gli idrolati ai tonici, pur utilizzando anche questi ultimi.
    De La Saponaria uso l'Idrolato ai Fiori d'Arancio, per il quale provo un amore folle.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ai fiori d'arancio ho usato quello di Akamuti, adorandolo letteralmente :)

      Elimina
  2. La penso esattamente come te per quanto riguarda idrolati/tonici. Al momento l'unico tonico che mi incuriosisce è quello di Antos, che comunque è un mix di idrolati diversi per pelli grasse :D
    Io ho l'idrolato di salvia di La Saponaria. Abbiamo una tipologia di pelle differente, quindi anche idrolati differenti! :D Anche se quello alla camomilla mi sembra comunque molto versatile.
    L'idrolato di salvia è ottimo, una delle cose che mi ha subito colpita è l'immediata sensazione di freschezza che dona quando lo vaporizzo sul viso!
    :*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. sto valutando proprio l'idrolato di salvia per la pelle soggetta ad impurità di mia figlia, a causa degli sbalzi ormonali della sua età :)

      Elimina
  3. Non ho mai provato gli idrolati, credo che questo sarebbe comodo per l'estate (e le mie ustioni XD)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. assolutamente Foffy, puoi usarlo anche più volte al giorno :)

      Elimina
  4. Anch'io adoro gli idrolati e li preferisco rispetto ai tonici. Li spruzzo anche dopo il trucco, come fissatori :)

    RispondiElimina
    Risposte
    1. esatto Federica! sono incredibilmente versatili e multiuso :)

      Elimina

 
Top