4
Oggi una manicure leggera e naturale con smalto

DIOR - DiorLisse n° 500 (Ridge Filler)

La foto e' scattata come sempre con luce alogena e quelle che vedete sono 2 passate di smalto.
Dovendo terminare il nail stamping non ho ancora applicato il top coat.

Con 2 passate non e' del tutto coprente ma maschera e rende più chiara la linea bianca naturale delle nostre unghie.


Sapete cosa e' un Ridge Filler?
Sono quegli smalti di base che servono a far apparire la superficie delle unghie liscia e levigata.
Spesso può succedere che le unghie siano rovinate o rigate.
Alzi la mano chi almeno una volta non ha sofferto di unghie che si sfaldano...spesso dipende anche da come le limiano!!

Questa categoria di smalti ci viene in aiuto perche serve a mascherare con una particolare consistenza questi difetti regalandoci un'unghia perfettamente liscia.

In effetti oggi ho deciso di non limare le mie unghie per farle riposare un po', si stanno sfaldando un pochino e allora preferisco lasciarle crescere un pochino per poi ritagliarle di netto oltre la sfaldatura appena possibile...

Che dire questo smalto di Dior ha un colore naturale che adoro e' stupendo se lo abbinate ad una french manicure...
Puo' essere usato direttamente come finale per la french manicure senza necessariamente passare sopra un altro smalto chiaro.
E' veramente un lisciante miracoloso, sulle mie unghie sono scomparsi tutti gli "scalini" dovuti alle sfaldature...

Ovviamente il costo e' quello di Dior se non ricordo male all'epoco(qualche anno fa) lo pagai sui 18 euro...ma non vorrei sbagliarmi!


Come realizzare un nail stamping composto(a più disegni)
E ora veniamo al nail stamping.
Oggi parlo di nail stamping composto perche' ho messo insieme due disegni diversi con colori diversi sulla stessa unghia...

Non e' assolutamente difficile, la cosa importante e' scegliere bene i disegni in modo che il tutto risulti di buon gusto e non un ammasso di linee senza senso!!! ;-)

Vi consiglio come sempre di fare delle prove di "composizione" su un foglio in modo da regolarvi meglio quando andrete a stampare sull'unghia.
Soprattutto per vedere come rendono i colori insieme e le dimensioni dei disegni una volta accostati.
In questo caso ho trovato molto utile il lato dello stamper piccolino, si controlla decisamente meglio del grande!

Per il primo nail stamping ho usato uno dei nuovi dischi della Konad M68 e lo smalto China Glaze Awaken collezione Romantique...

Penso che mi prenderò tutta la collezione, funzionano troppo bene con il nail stamping.














Successivamente ho preso il disco M36 (uno di quelli che dovete avere assolutamente!e' versatilissimo) e ho applicato lo smalto ChinaGlaze Emotion solo su una farlallina delle due...
Stampando sempre in una posizione diversa in modo che il disegno non fosse ripetitivo ma vario.















Piccolo trucchetto:
Mi raccomando se volete usare solo una porzione di disegno quando tirate via lo smalto con lo scraper fatelo nel verso opposto a quello in cui si sviluppa il disegno.

Questo perche' se passate con lo scraper sopra la parte di disegno che non vi interessa questa si colorerà comunque con lo smalto in eccesso e dopo sarete costrette ad eliminare la parte eccedente direttamente dallo stampino, con il rischio che il disegno si secchi e non si stampi più.





Ed ecco una panoramica di tutta la mano, scusate le imprecisioni ma le ho fatte all'1 di notte e non ho avuto tempo di pulire gli eccessi di smalto.

Al termine passate il top coat lucidante.
In questo caso ho passato sempre il MegaShine di SallyHansen.
Ed ecco fatto il nostro nail stamping a più disegni!







Posta un commento Blogger

  1. I love this design ! It turned out so delicate and pretty, and to think that it is a Ridge Filler :-)

    RispondiElimina
  2. Thanks Tuli!!!
    ehehe yes as ridge filler is perfectly as base for nail stamping!
    :-)

    RispondiElimina
  3. Anche io ho il problema delle unghie rigate, anzi, le mie le definirei a coste!
    Ma il ridge filler non l'ho mai usato.
    Preferisco limarne la superficie con la lima trifasica, si, è una rottura, ma vedere le mie unghie lisce, non ha prezzo!

    RispondiElimina
  4. Ciao Francy,
    dunque io non ho il problema delle unghie rigate, ma che si sfaldano, ultimamente, sì...e lì ci vuole per forza il ridge filler perche' c'e' poco da pareggiare ;-)
    Ho sempre avuto un dubbio su questa modo di lucidare le unghie...ma a forza di limarle non si assottiglia l'unghia? Non diventa più sensibile?
    Più che altro bisognerebbe capire come mai sono "rigate" e se ci si potrebbe fare qualcosa all'origine...
    Certo l'effetto unghia liscia e a specchio e' qualcosa di bellissimo!!!
    Ciao!
    Astasia

    RispondiElimina

 
Top