2
Sembrano totalmente inutili ma in realtà sono importantissimi per capire se quello che vogliamo acquistare fa proprio per noi!

Sto parlando dei campioncini!!

A volte ci ritroviamo la casa piena e alla fine li buttiamo senza nemmeno averli aperti.....sbagliatissimo!!!!!

Alcune profumerie sono molto generose nel darli altre invece sono "tirate" (chissà poi perchè) e li fanno magicamente apparire solo su richiesta.

Sembra quasi che più spendiamo e più ne abbiamo diritto, in realtà non ci dobbiamo assolutamente vergognare di chiederli, perchè sono un'ottima pubblicità per le ditte che commercializzano creme, profumi, etc ed è unicamente per questo scopo che li forniscono ai venditori che devono a loro volte girarli ai clienti per invitarli a provare.....insomma i campioncini sono un diritto e noi li vogliamo!

Ci sono in effetti delle note marche di cosmesi che realizzano dei campioncini che più piccoli non potrebbero essere, pensate ad esempio ad una crema per il corpo che per provarla dovremmo riuscire a metterla almeno sulle braccia e come si fa con un campioncino così piccolo?????

Lo so è praticamente impossibile ma nulla ci vieta di aprire comunque la confezione e sentirne almeno l'odore e la consistenza o leggerne la composizione almeno ci facciamo un'idea.

Alcune case, a mio parere molto più inteliggenti, come ad esempio Clinique, Collistar, Clarins o Chanel, forniscono al pubblico dei campioncini molto interessanti sono delle vere e proprie miniature del prodotto reale, in questo caso l'applicazione diventa possibile, si riesce ad usare anche per 2 o 3 volte e siamo così in grado di dire se effettivamente ci piace o no.
Eccovi alcuni esempi di campioncini:



Skin Drink Eye di Givenchy: è un gel fresco per l'idratazione del contorno occhi composto da un trio di piante "anti fatica". Vista la zona da trattare che è molto ridotta la grandezza del campioncino è sufficiente








Crema autoabbronzante di Collistar:
per corpo e gambe, non esagerato ma abbastanza per braccia e busto.







Fondotinta di Estèe Lauder: basta per una applicazione

Clinique contorno occhi: decisamente abbondante

Chanel gel contorno occhi: va bene per 2 o 3 applicazioni


Lozione addolcente per viso Shiseido:
abbondante.







Il consiglio:

evitate di provare campioncini di marche totalmente sconosciute su parti delicate del corpo.

Posta un commento Blogger

  1. Ciao,io ne ho una borsa piena,sono diposta a scambiarli con altri campioni.Come facciamo se qualcuno è interessata?

    RispondiElimina
  2. Ciao Erika in effetti mi hai dato un'idea....scambiare campioncini!!! Vediamo se riusciamo ad inventarci qualcosa magari un contest proprio su questo. Ti farò sapere.

    RispondiElimina

 
Top