0
Non so voi ma io molto spesso uso la matita al posto del rossetto... colore molto più resistente e duraturo!!

Mi piacce dare vivacità alle labbra ma ahime il rossetto mi dura pochissimo e quindi ho optato per le matite.

Disegno prima il contorno, applico un pò di burro di cacao e riempio l'interno sfumando il tutto con il polpastrello.

Se proprio voglio dare un tocco in più, a seconda della situazione, passo sopra alle labbra un velo di cipria o un lip-gloss trasparente per renderle opache o lucide in base all'umore della giornata!!!!






Insomma la cosa principale è che siano matite morbide e vi assicuro che non è facilissimo trovarle.

Mi è capitato di comprarne alcune con cui era praticamente impossibile colorare l'interno.




L'Oréal cioccolato al latte è senza dubbio la mia preferita.

Una tonalità di marrone veramente delicatissima.

Ottima anche come contorno per rossetti rosa, basta sfumarla. Punta morbida ma decisa











Collistar numero 10 (la prima a destra).

Un marrone più deciso con una leggera tendenza al rosso.

Anche qui la punta è morbida.

Bisogna solo fare un pò di attenzione alle sbavature perchè più la punta è "leggera" più il tratto si allarga.




Rimmel 1000 Kisses 60 mirtillo.

Il colore è tra il mattone ed il rosso. Più impegnativo e secondo me prettamente invernale.

Anche qui punta morbida.

Regola generale:

Per rendere le labbra più voluminose la matita va applicata tenendosi leggermente più larghi rispetto al contorno naturale ovvero poco sotto, al contrario per rimpicciolirle ci si tiene all'interno.

Ho notato inoltre che se le labbra sono carnose meglio usare matite dai colori tenui no ai colori squillanti ma si ai pastello morbidi.


Posta un commento Blogger

 
Top