8


Da quando ho iniziato ad utilizzare i cosmetici naturali biologici per me è stata un vera e propria svolta.... e quando ho scoperto le molteplici virtù degli oli vegetali mi si è aperto un mondo!

Versatili, dermocompatibili, facilmente dosabili: ce ne sono talmente tanti tipi che provarne ogni volta uno nuovo è una piacevole sorpresa :)

Utilizzabili sul viso o sul corpo miscelati ad una crema oppure puri sulla pelle umida, sui capelli come impacco pre-shampoo o come leave-in per lucidarli, sulle unghie per rinforzarle; ideali per idratare, nutrire, elasticizzare, rassodare, struccare, riequilibrare e purificare.
Alcuni sono profumatissimi, altri hanno un sentore più erbaceo, ma con tutti possiamo sperimentare fino a trovare la formula che soddisfi le nostre esigenze sotto diversi punti di vista, in totale sicurezza: l'importante è non esagerare con le dosi ;)







In questo post vi mostro alcuni oli che ho utilizzato negli ultimi mesi. Anzi, poiché la foto non è recentissima, alcuni li ho già terminati ;)
Di alcuni vi ho già parlato approfonditamente in altrettanti post: l'olio di argan (in questo caso di Farfalla), l'olio anti-age viso corpo capelli di Domus Olea Toscana, l'olio struccante occhi di CMD Naturkosmetik.
Vediamo insieme gli altri :)




Olio per capelli amla Khadi
Perfetto per i miei capelli tendenzialmente secchi e fini, senza volume. Un concentrato di estratti vegetali, in primis l'amla, che grazie all'elevato potere antiossidante riesce a fortificare con efficacia la mia chioma, donando spessore, luce e vitalità.
Protegge i capelli lasciandomeli più lucidi, vaporosi e dall'aspetto decisamente sano.
L'odore non è eccezionale, ma ormai mi sono abituata ;)
Uso questo olio saltuariamente, facendo un impacco pre-shampoo per almeno un'ora. Ora che lo sto per finire penso che proverò direttamente con la polvere d'amla miscelata ad altre erbette :)





Olio di jojoba puro Apeiron
Multitasking! Perfetto per riequilibrare la pelle del viso e per tonificare quella del corpo.
Ha un ottimo effetto emolliente ma senza ungere, perché penetra molto velocemente.
Elasticizzante ed antiossidante, è ideale per tutta la famiglia, anche per i bambini.
Lo uso per pulire in profondità la pelle del viso, che risulta poi radiosa (prossimamente vi racconterò come... stay tuned ;), e per tonificare la pelle del corpo, con un bel massaggio drenante.





Olio di avocado De Saint Hilaire
E' un vero e proprio concentrato di vitamine e l'azione anti-age si avverte chiaramente fin dai primi utilizzi.
Si assorbe facilmente senza risultare pesante e la pelle riesce ad assorbire ottimamente i principi attivi, poiché nella sua semplicità risulta estremamente dermocompatibile.
Io lo uso ciclicamente la sera, al posto della crema viso, massaggiandone poche gocce sulla pelle umida.
Al mattino i miei tratti sono ben distesi, i segni di espressione più superficiali risultano meno evidenti, la pelle è più morbida e luminosa... insomma, per me è un "mai più senza"!






Olio di borraggine De Saint Hilaire
Ricco di acidi grassi essenziali è un efficace riepitelizzante.
Molto nutriente ed emolliente, ripara in fretta le zone particolarmente secche e soggette a desquamazione, mentre lenisce eventuali irritazioni.
In principio l'ho acquistato per tamponare gli episodi di dermatite di mia figlia, che lo utilizza anche sul cuoio capelluto con soddisfazione: le pellicine spariscono velocemente e la pelle torna ad essere più uniforme, omogenea e sana.
Protegge molto bene le epidermidi sottili, infatti durante l'inverno ne aggiungo poche gocce alla crema mani, per rimediare ad eventuali microtaglietti causati dal freddo ed evitarne la formazione di nuovi.





Olio di neem Le Erbe di Janas
Pur essendo un olio, è un efficace seboregolatore.
Utilissimo nel trattamento della pelle grassa, aiuta a ridurre efficacemente i punti neri e la dilatazione dei pori. Il mio Lui ha risolto molto bene queste "imperfezioni" usando regolarmente l'olio di neem.
Inoltre è un antiparassitario naturale.... non solo per cani e gatti, ma anche per le teste dei nostri figli, specialmente durante il periodo scolastico ;) Scongiura efficacemente l'assalto di ospiti indesiderati, lucidando piacevolmente la chioma... l'odore non è gradevolissimo, ma personalmente preferisco sopportare questo piuttosto che fare trattamenti di emergenza ;)






Oli viso e corpo Khadi
Formulazioni ayuvediche che si pongono come obbiettivo il ritrovamento del naturale equilibrio per tutti i tipi di pelle. Proposti anche in formato mini, così che se ne possano provare molti senza un eccessivo impegno :)
Incredibilmente dermoaffini, ne ho provati tre e tutti mi hanno lasciata veramente soddisfatta.

  • Pink lotus: riequilibrante, asciuga la pelle dove ce n'è bisogno senza impoverire le altre zone, ma anzi apportando idratazione, tono ed uniformando il colorito
  • Rose: deliziosamente profumato, schiarisce le macchie e favorisce la rigenerazione cellulare, rendendo la pelle più luminosa
  • White lily: il più nutriente dei tre, anti-age, lascia la pelle ben idratata e morbidissima, mantenendola a lungo protetta dall'attacco dei radicali liberi







Questi altri due oli li ho fotografati in un altro momento... e desidero parlarne insieme perché hanno qualcosa in comune :)





Olio di mandorle dolci I Provenzali
L'olio emolliente per eccellenza: ideale sul corpo come elasticizzante, riduce le prime smagliature evitando la formazione di nuove (è infatti uno dei prodotti preferiti dalle donne in dolce attesa), appiana le cicatrici, lenisce le scottature solari, mantiene i tatuaggi più belli.
Poche gocce e la pelle rinasce più morbida e vellutata!
Può essere usato sul viso come anti-age, ma a patto che non si sia predisposti alla formazione di comedoni.






Olio indiano Kaloderma
Non è esattamente un prodotto ecobio, ma è comunque naturale ;)
La sua caratteristica più interessante, a mio avviso, è quella di essere a base principalmente di olio di mandorle dolci... eppure funziona egregiamente come purificante della pelle!
E' incredibile come riesca a pulire efficacemente la pelle del viso, riuscendo a rimuovere ulteriore sporco pur dopo aver utilizzato altri detergenti.
Passato sul viso con un dischetto di cotone dopo lo struccante, si nota come il cotone riesca a trattenere ulteriore sporco... La prima volta ci sono rimasta piuttosto male :D
Usandone invece poche gocce direttamente sulla pelle umida massaggiando con i polpastrelli per diversi minuti (almeno tre o quattro) rischiamo di ritrovarci letteralmente in mano i punti neri più accentuati... Non succede sempre, ma quando non sono troppo "affossati" nella pelle, vengono letteralmente scalzati via da questo olio! Mi rendo conto che l'immagine non è delle migliori, ma almeno è chiara ;)
Usato con regolarità e costanza, permette di ottenere una pelle più pulita e purificata, senza aggredirla, ma anzi ristabilendo il suo corretto equilibrio di idratazione e protezione.



Prossimamente vi parlerò di altri oli vegetali... su Trendynail sono in arrivo le nuove proposte di uno dei brand del momento (indovinate quale? ;)
E poi qualche piccolo trucchetto, per spiegarvi come ottenere una pelle perfetta e radiosa proprio con l'uso degli olietti.... e di qualche piccolo accessorio.... stay tuned!



Posta un commento Blogger

  1. Non sapevo che l'olio di mandorle aiutasse il mantenimento dei tatuaggi, devo dirlo alla mia amica *_*
    Comunque l'olio di avocado è una bomba per i segni di espressione, però è davvero pesante, va dosato benissimo.

    RispondiElimina
  2. esatto, in generale con gli oli bisogna usarne veramente delle micro-quantità :) baci :*

    RispondiElimina
  3. Come te sono una fan degli oli, purché si trovi il giusto dosaggio e il giusto metodo di applicazione per sé.

    RispondiElimina
  4. giustamente, e fortunatamente, è tutto molto soggettivo :)

    RispondiElimina
  5. Gli oli della khadi mi incuriosiscono molto, grazie per questo articolo

    RispondiElimina
  6. Anche io sto amando gli olii come non mai, son fantastici

    RispondiElimina
  7. ciao Morgana, mi fa veramente piacere :)

    RispondiElimina

 
Top