9


In questo periodo sono iniziate le campagne di lancio dei prodotti solari... dico campagne perché sembrano quasi delle azioni di conquista con battaglie all'ultimo SPF, offerte e sconti lanciati con l'urlo delle armate pronte a sfoderare gli INCI migliori ed i filtri più competitivi :D

Fra questi prodotti sembra che quelli di punta siano l'olio di cocco e la sua variante al monoi tiaré, o comunque solari che li contengano nella composizione.


In realtà l'olio di cocco non nasce come prodotto solare e soprattutto non contiene alcun filtro di protezione.
Occorre quindi tenerne debitamente di conto se lo si acquista con il proposito di usarlo in spiaggia: lo si potrà fare solo a patto di avere già la pelle sufficientemente abbronzata, per non rischiare spiacevoli e pericolose scottature.

Per quanto mi riguarda io ho utilizzato questi prodotti per tutto l'inverno con grande soddisfazione :)
Vediamo come, analizzandoli uno per uno, e scopriremo perché vengono considerati un ottimo complemento per chi desidera un'abbronzatura meravigliosa :)



LA SAPONARIA - OLIO DI COCCO BIOLOGICO



Questo de La Saponaria è un olio ricavato dalla spremitura a freddo del cocco proveniente da agricoltura biologica certificata.

Puro al 100%, semplice, grezzo, crueltyfree, ecofriendly e vegan ok, ottima materia prima per la preparazione di cosmetici (lo troviamo infatti fra gli ingredienti di numerose linee).

La sua caratteristica principale è l'elevato potere idratante. Contrasta infatti in maniera efficace la dispersione dell'acqua dei tessuti, risultando particolarmente emolliente e delicatamente nutriente.

Adatto a tutti i tipi di pelle, non è comedogeno, è ottimo usato anche sui capelli, ai quali dona corpo senza appesantirli, lucentezza e protezione, mantenendoli morbidi e leggeri, evitandone la disidratazione causata da sole, vento e salsedine.

Ecco quindi che si spiega il suo ampio utilizzo come prodotto solare: la migliore abbronzatura, intensa, dorata e uniforme, la si ottiene mantenendo la pelle ben idratata e protetta dagli effetti ben noti dei raggi solari e del sale marino, che tenderebbero naturalmente a seccare la pelle favorendone fra l'altro il precoce invecchiamento.
L'olio di cocco evita questi spiacevoli inconvenienti, mantenendo costante il giusto tasso di idratazione degli strati superiori dell'epidermide, che rimarrà quindi morbida ed elastica, mentre conquisterà il tanto agognato colorito ambrato :)
Ovviamente risulta perfetto anche come doposole: applicato dopo l'esposizione e la detersione, ristabilisce l'equilibrio idrolipidico, lenisce gli arrossamenti e rende l'abbronzatura deliziosamente luminosa.

(Non è mia intenzione analizzare in questo articolo gli effetti dei raggi solari sugli strati più profondi dell'epidermide. Se lo desiderate potremo approfondire l'argomento in un momento successivo.)




Ecco quindi che l'olio di cocco si propone come un ottimo cosmetico per la cura della pelle tutto l'anno, grazie alle sue proprietà idratanti, emollienti ed elasticizzanti.
L'importante è ricordarsi di usarlo sulla pelle umida, altrimenti non si otterrà l'effetto desiderato.  Come tutti gli oli in generale, ha infatti bisogno di essere veicolato dall'acqua o da altro solvente (lozione, idrolato, gel d'aloe, ecc.), con cui emulsionerà per poter essere ben assorbito dalla pelle :)
E' perfetto anche per effettuare massaggi rilassanti.

Idem sui capelli, va applicato sulla chioma umida e soprattutto in piccole dosi.
In questo modo può essere utilizzato per rendere i capelli più lucidi e setosi, per rendere più morbidi ed elastici i ricci e per proteggere in generale tutti i tipi di capelli da qualsiasi agente esterno stressante e disidratante (perfetto quindi in spiaggia).
Usato sui capelli lisci, ne facilita la stiratura proteggendoli dal calore di phon e piastra e contrastando l'effetto crespo.
Distribuito sulla chioma inumidita come impacco pre-shampoo, ne rinforza il fusto, dona leggerezza e morbidezza e favorisce una più semplice pettinabilità.

Nella versione pura, l'olio di cocco può essere utilizzato come struccante, risultando veramente ottimo ed efficace, anche nel rimuovere il make up waterproof.
E' sufficiente prelevarne una piccola quantità, massaggiarla delicatamente sulla pelle precedentemente inumidita, compreso il contorno occhi e le ciglia, e poi rimuovere tutto con pads di cotone (usa e getta o riutilizzabili) oppure con pannetti in microfibra, sempre inumiditi. Infine, se lo si desidera, un risciacquo veloce con un detergente schiumoso per eliminare eventuali tracce di untuosità ed il gioco è fatto :)

L'olio di cocco grezzo è scarsamente profumato, si percepisce appena la fragranza del cocco e scompare comunque in fretta.

Sia in questa versione che in quelle che contengono essenze, solidifica al di sotto dei 22°/24° di temperatura ambiente. Nella stagione fredda personalmente trovo più comodo trasferirlo in barattoli da cui prelevarne di volta in volta la quantità desiderata con un cucchiaino pulito, piuttosto che mettere sempre l'intero flacone sul radiatore o sotto il getto dell'acqua calda :)
A contatto con la pelle si scioglie comunque all'istante.




TEA NATURA - OLIO SOLARE AL MONOI TIARE'



L'Olio di monoi tiaré esprime perfettamente tutta la sua essenza in questo prodotto realizzato da Tea Natura.
L'olio di cocco è qui miscelato con l'olio essenziale di gardenia tahitensis, ossia il fiore del tiaré, una pianta originaria della Polinesia, tipica di Tahiti.
In quei luoghi esotici è usanza aromatizzare l'olio di cocco con l'essenza dei fiori di tiaré, per unire alle virtù del primo l'inebriante fragranza della seconda.

Alcuni brands aggiungono alla miscela ulteriori oli essenziali estratti da altre piante per ottenere diverse profumazioni, senza comunque intaccare la qualità del prodotto, ma questo di Tea Natura è semplice e fedele all'originale olio di monoi tiaré, perfetto per chi ne apprezza la fragranza unica e inconfondibile, essendo infatti realizzato con gli unici due ingredienti caratteristici (l'INCI è chiaramente indicato sull'etichetta).




Come tutti i cosmetici realizzati da Tea Natura, gli ingredienti sono provenienti da agricoltura biologica da commercio equosolidale, sono crueltyfree, ecofriendly e vegan ok, mentre il flacone è in vetro riciclabile.

Ovviamente tutte le proprietà elencate per l'olio di cocco valgono ugualmente anche per l'olio di monoi tiaré (non starò pertanto a ripeterle), che non è quindi "soltanto" un solare superabbronzante ;)

La profumazione del tiaré è chiaramente riconoscibile, dolce ed inebriante ma non stucchevole: somiglia alla fragranza della gardenia presente nei nostri giardini, ma ricorda anche vagamente i gerani.
Risulta comunque delicata e dura invariata sulla pelle per circa 10 / 12 ore, dopo di che comincia a svanire.




ALKEMILLA ECO BIO COSMETIC - OLIO DI MONOI



Questo di Alkemilla Eco Bio Cosmetic è un olio di cocco aromatizzato con vari oli essenziali.

Per meglio comprendere la differenza fra questo prodotto e gli altri due precedentemente descritti vi riporto di seguito l'INCI (la foto dell'etichetta è divisa in due immagini in quanto segue la forma curva del flacone): Cocos nucifera (Coconut) oil, Parfum [Fragrance], Amyl cinnamal, Linalool, Hexyl cinnamal, Hydroxycitronellal, Butylphenyl methylpropional, Geraniol, Citronellol, Hydroxyisohexyl 3-cyclohexene carboxaldehyde.

Tutte le voci indicate dopo il primo ingrediente (l'olio di cocco) sono essenze.
Non posso non notare che non vi è traccia dell'essenza di gardenia tahitensis, quindi sono piuttosto stupita che che questo prodotto si chiami "monoi" visto che non ne contiene l'elemento caratteristico :D




A parte questa precisazione, l'olio di cocco svolge perfettamente anche in questo caso tutte le sue funzioni già elencate (che quindi non ripeterò).
L'unico utilizzo che preferisco evitare con questo prodotto è quello come struccante, per via dell'elevato contenuto di essenze che potrebbero irritare gli occhi (personalmente li ho molto delicati).

Questo olio di Alkemilla è molto più profumato degli altri, la fragranza è decisamente più intensa e dura molto più a lungo, praticamente fino alla doccia successiva.
Se non vogliamo che la profumazione si trasferisca anche sugli abiti, dopo l'applicazione è meglio aspettare che la pelle l'abbia completamente assorbito prima di vestirsi.
E' quindi un prodotto perfetto per chi ama i profumi intensi e desidera sentirsi circondato da un alone di sensualità :)

Anche in questo caso gli ingredienti provengono da agricoltura biologica certificata, sono nickel tested, crueltyfree, ecofriendly e vegan ok.




Tutti e tre gli oli che vi ho descritto non contengono chiaramente petrolati, siliconi, parabeni, PEG, EDTA, SLS, OGM, coloranti e conservanti di sintesi.

La descrizione degli oli di Tea Natura e di Alkemilla risulta più breve rispetto a quella de La Saponaria semplicemente per non ripetere le medesime virtù già elencate nel primo prodotto (ed uguali per tutti), non perché siano meno validi.




REPERIBILITA' E PREZZI

Non ricordo assolutamente dove ho acquistato l'olio di cocco de La Saponaria e l'olio di monoi di Tea Natura, mi scuso, ce li ho da molto tempo e non mi sono segnata da dove li ho ordinati.

Posso comunque indicarvi che sullo shop online de La Saponaria trovate l'olio di cocco puro al 100% a € 8.90 nel formato da 1 kg. Al momento, rispetto ad altri brands tanto pubblicizzati che hanno confezioni carine e sfiziose ma che alla fine contengono lo stesso identico unico ingrediente, questo è il più conveniente in assoluto :)
Per conoscere i rivenditori più vicini potete far riferimento a questo link.

L'olio di Tea Natura è reperibile presso numerose bioprofumerie e negozi di prodotti naturali rivenditori del marchio, sia fisici che online (elenco qui), a circa € 4.60 per 100 ml.

L'0lio di Alkemilla Eco Bio Cosmetic mi è stato gentilmente inviato per esprimere una mia valutazione da Bioalchemilla, dove è in vendita a € 11.00 per 200 ml (al momento è in offerta a € 9.90 con il 10% di sconto).
E' ovviamente acquistabile anche sull'e-store di Alkemilla nonché presso i rivenditori autorizzati (elenco qui).


Vi lascio infine qualche nominativo di e-stores dove poter trovare i prodotti di almeno due dei tre brands descritti, in alcuni anche tutti e tre:





Utilizzate già l'olio di cocco o di monoi? Se sì, fatemi sapere di quale brand e come vi trovate :)

Alla prossima!







Disclaimer: Riguardo al prodotto che ci è stato inviato a scopo di valutazione, la nostra recensione rispecchia il nostro parere personale.

Posta un commento Blogger

  1. L'olio di cocco è sulla mia wishlist per l'estate, ma solo per i capelli e il corpo dato che senza spf50 uva/uvb non posso uscire di casa.Anche il monoi è interessante, solo che mi chiedo come mai non faccia parte effettiva degli ingredienti...

    RispondiElimina
  2. Questo commento è stato eliminato dall'autore.

    RispondiElimina
  3. Articolo illuminante, ho compreso di aver comprato a 11€ un monoi non monoi, ma per fortuna funziona lo stesso. Adoro l' olio di cocco e concordo pure io su come sia ottimo struccante wp. Ovviam
    ente questo grazie alla competentissima amica che me lo ha regalato per farmelo provare.

    RispondiElimina
  4. ciao Silvia, in realtà è solo nell'Alkemilla che non c'è l'essenza di gardenia tahitensis (cioé il monoi), nel Tea Natura è presente, come si legge dall'INCI chiaramente esposto nell'etichetta :)

    RispondiElimina
  5. Durante l'inverno mi sono struccata con l'olio di Cocco Cmd. L'ho finito solo una decina di giorni fa. Gli anni scorsi invece acquistavo l'olio di monoi di Tea Natura. Ha un profumo meraviglioso ed io l'ho sempre usato sui capelli, raramente sul corpo.

    RispondiElimina
  6. a me piace tantissimo sul corpo *_* quel delicato profumo che lascia sulla pelle e che invece sui capelli si perde facendo lo shampoo :)

    RispondiElimina
  7. l'olio di cocco lo vorrei provare.. peccato che la profumazione si senta poco!

    RispondiElimina
  8. ciao Marina :) se preferisci un prodotto più profumato, puoi provare il monoi. anche se la confezione è più piccola, dura comunque a lungo, ne basta pochissimo per volta :)

    RispondiElimina

 
Top