13
Nuoivssimi colori, molto ricercati e sicuramente che faranno la gioia di molte di voi.

Fluidi, autolivellanti e ultrapigmentati, cosa volete di più?

I nail swatch?

Ecccoli!!!

















Layla Cosmetics
Collezione Ceramic Effect
Tortora n° CE11


Luce: Foto scattata con luce artificiale diffusa, due passate di smalto

Tipologia: laccato lievemente satinato.

Colore:
Rosa/marrone ingrigito, un bellissimo color Tortora.

Applicazione: Con 2 passate avete una coprenza perfetta e che si autolivella in quanto lo smalto e' molto fluido.

Note:
Gli smalti Layla della linea Ceramic Effect sono BIG 3 free (senza toluene, formaldeide, dbp) .
Su segnalazione di Filokalos correggo la definizione del colore...in effetti e' più un malva ingrigito.
Quando parlavo di similitudini con lo Chanel Particulere era per il tono ingrigito del colore :-). Vi lascio in grigio chiaro (tanto per rimanere in tono di colore ;-) )la mia precedente descrizione :-) :
Questo colore ricorda da lontano lo Chanel Particulere ma e' meno giallo e ha un pizzico di rosa perlato in più (grazie Babila per la perfetta definizione!). Io personalmente lo preferisco come tono e' meno "smorto"... ;-)

Curiosità:
I Ceramic effect possono essere applicati anche senza base, ma io sinceramente con i colori scuri non ho il coraggio. Vi consiglio di utilizzare una base Layla perche' con alcune che ho provato di altre case lo smalto non si stendeva correttamente.




Layla Cosmetics
Collezione Ceramic Effect
Fango n° CE12


Luce: Foto scattata con luce artificiale diffusa, due passate di smalto

Tipologia: laccato lievemente satinato.

Colore:
Marrone ingrigito o fango come il suo nome.

Applicazione: Con 2 passate avrete una coprenza perfetta e che si autolivella in quanto lo smalto e' molto fluido.

Note:Gli smalti Layla della linea Ceramic Effect sono BIG 3 free (senza toluene, formaldeide, dbp) .

Curiosità:
Colore parente alla lontana di You Don't Know Jacque della collezione France di OPI in quanto questo risulta più caldo e con finish satinato mentre quello della OPI e' più ingrigito e più compatto.
Con una passata di top coat potete accentuarne la lucidità ;-)

I Ceramic effect possono essere applicati anche senza base, ma io sinceramente con i colori scuri non ho il coraggio.
Vi consiglio di utilizzare una base Layla perche' con alcune che ho provato di altre case lo smalto non si stendeva correttamente.




Layla Cosmetics
Collezione Ceramic Effect
Blue Oltremare n° CE13


Luce: Foto scattata con luce artificiale diffusa, due passate di smalto

Tipologia: laccato

Colore:
Blue/viola acceso sembra un inchiostro iperluminoso!

Applicazione: Con 2 passate avrete una coprenza perfetta e che si autolivella in quanto lo smalto e' molto fluido.

Note: Gli smalti Layla della linea Ceramic Effect sono BIG 3 free (senza toluene, formaldeide, dbp) .

Curiosità:
Lucido, bellissimo, atipico e molto acceso nonostante sia un colore scuro... Veramente un colore stupendo!

I Ceramic effect possono essere applicati anche senza base, ma io sinceramente con i colori scuri non ho avuto il coraggio.
Vi consiglio di utilizzare una base Layla perche' con alcune che ho provato di altre case lo smalto non si stendeva correttamente.




Layla Cosmetics
Collezione Ceramic Effect
Rosso Rubino n° CE14


Luce: Foto scattata con luce artificiale diffusa, due passate di smalto

Tipologia: laccato lievemente traslucido

Colore:
Rosso caldissimo ricco di profondità!

Applicazione: Con 2 passate avrete una coprenza perfetta e che si autolivella in quanto lo smalto e' molto fluido.

Note: Gli smalti Layla della linea Ceramic Effect sono BIG 3 free (senza toluene, formaldeide, dbp) .

Curiosità:
Che rosso ragazze! Scuro ma ti scioglie solo a guardarlo... ricco di lievi sfumature e allo stesso tempo compatto.

I Ceramic effect possono essere applicati anche senza base, ma io sinceramente con i colori scuri non ho avuto il coraggio.
Vi consiglio di utilizzare una base Layla perche' con alcune che ho provato di altre case lo smalto non si stendeva correttamente.



Layla Cosmetics
Collezione Ceramic Effect
Nero Rubino n° CE15


Luce: Foto scattata con luce artificiale diffusa, due passate di smalto

Tipologia: laccato lievemente riflessato

Colore:
Un bellissimo viola/nero... ultra vampy!

Applicazione: Con 2 passate avrete una coprenza perfetta e che si autolivella in quanto lo smalto e' molto fluido. E' molto lucido!

Note: Gli smalti Layla della linea Ceramic Effect sono BIG 3 free (senza toluene, formaldeide, dbp) .

Curiosità:
Lucido e molto molto scuro come colore, forse una tonalità più adatta all'inverno che all'estate ma che le ragazze ultravampy non potranno farsi scappare.

I Ceramic effect possono essere applicati anche senza base, ma io sinceramente con i colori scuri non ho avuto il coraggio.
Vi consiglio di utilizzare una base Layla perche' con alcune che ho provato di altre case lo smalto non si stendeva correttamente.

Ringrazio come sempre la Layla per averci inviato i campioni di questa collezione ed averci permesso così di swatcharli ;-)

Per chi volesse vedere i primi 10 colori della collezione può guardare i nail swatch qui:Layla Ceramic Effect: swatch and review intera collezione

Vi ricordo che gli smalti della Layla costano sui 4,50 euro l'uno (poi dipende sempre da negozio a negozio alcuni li vendono a 6,90 euro) e che qui potete trovare la lista dei punti vendita in tutta Italia:
Lista punti vendita Layla Cosmetics

Beh allora che ve ne pare avete trovato il vostro colore effetto ceramica preferito? ;-)

Posta un commento Blogger

  1. il n. 11 è tutto un altro colore rispetto al particuliere. E' un lilla sporco, leggermente ingrigito, ma non me lo ricorda neanche da lontano! penso che il n. 12 si avvicini più dell'11 al particuliere

    RispondiElimina
  2. ma solo io trovo a vendere gli smalti della layla con il toluene dentro?
    forse questi della linea ceramic effect sono diversi?

    RispondiElimina
  3. concordo con filokalos, è decisamente diverso!

    RispondiElimina
  4. @Filo il particulere mi sembra più simile a Over the Taupe di Opi che a YDKJ, ma comunque sono quei colori "spenti" che vanno tanto di moda :-) e che viaggiano su range di colori simili.

    @Kadia di questi ho controllato l'etichetta e non hanno toluene ;-)

    RispondiElimina
  5. infatti Astasia, ma almeno il n. 12 da parte della famiglia dei taupe, il n. 11 a me sembra che faccia parte proprio di tutt'altra famiglia di colori, io lo metterei tra i rosa, i malva, i lilla, ma non certo i taupe. E' vero che la percezione dei colori è soggettiva, ma mi sembra che l'11 non abbia niente da spartire nè con ydkj, nè con ott, nè tantomeno col particuliere

    RispondiElimina
  6. Dopo le tue segnalazioni mi sono andata a riguardare gli swatch del particulere: http://www.nailjuice.com/2010/05/chanel-particulere.html

    E' più un mavue hai ragione :-), quando parlavo di similitudini comunque intendevo tutta quella serie di colori "ingrigiti" e spenti ....
    Aggiorno il post...vedo che questo colore ti sta molto a cuore ! ;-) In effetti e' un bel tono!

    RispondiElimina
  7. in realtà neanche tanto! giusto stamattina sulla pagina fb dicevo che questi colori fangosi sulle unghie non mi convincono molto...però quando si parla di dupe cerco di essere il più precisa possibile nelle descrizioni. Infatti ho riguardato bene gli swatch del particuliere e devo dire che hai ragione anche tu: neanche il 12 è un buon dupe. Stessa famiglia di colore, ma di una tonalità del tutto diversa. Il ce12 ha una componente grigia più forte, mentre il particuliere vira più sul marrone...
    (quanta filosofia per un colore! stamattina non ho proprio nulla a cui pensare!)

    RispondiElimina
  8. ehehhe lo so se non filosofeggiamo noi sui colori che ci "nuotiamo" in mezzo chi lo può fare ;-)

    RispondiElimina
  9. che belli questi smalti!!! me ne hanno inviati 6 tutti e 6 hanno fatto brecciua nel mio cuore. quello che mi piaceva meno è questo ma quando l'ho visto sulle unghie l'ho amato!

    RispondiElimina
  10. Secondo me il ce11 piu che il particulier ricorda molto parlez-vous OPI :) che ne pensate?

    RispondiElimina
  11. Una attimooooo, a proposito dei Dupe del particuliere.
    Per me il dupe piu' dupe è "over the taupe" di opi, you don't konw Jacques è decisamente più cioccolatoso.
    Beh over the taupe alla luce naturale ha più di una sfumatura malva!
    da amante delle sfumature taupe me li vorrei procurare tutti e due, ms lieve preferenza per il n.11 :-)
    Grazie per gli swatch, bellissimo articolo

    RispondiElimina
  12. Comprato ieri il 12... che bello *-*!

    RispondiElimina
  13. Anche io ho il 12 e devo dire che al sole dà tutto un altro effetto! Stupendo, dà riflessi violacei brillanti. Sotto la luce artificiale invece sembra più spento, ma è bello lo stesso =)

    RispondiElimina

 
Top