4


Non dire "estate" se non dici "monoi"! :D

L'olio di monoi è uno dei cosmetici di cui parlo più volentieri sul blog (basta fare una ricerca per parola chiave per rendersene conto ;), perché è uno dei prodotti che semplicemente adoro, specialmente in estate!
Chi mi segue sa che in generale amo molto utilizzare gli oli vegetali, ma come il monoi pochi altri :)

Sarà per il suo profumo inebriante, per la sua versatilità, la capacità di nutrire e proteggere efficacemente la pelle del corpo ed i capelli... in questo primo post avevo ampiamente descritto tutte le sue numerose virtù, per poi raccontare in articoli successivi le particolari caratteristiche del prodotto declinate nei vari brands.
Oggi vi mostro quello attualmente in mio possesso, gentilmente omaggiatomi dalla dolce Silvia di Loving Ecobio in occasione di un ordine: il Monoi bio vaniglia delle isole firmato Laboratoires de Biarritz.

Del marchio ho utilizzato con estrema soddisfazione le protezioni solari della linea Alga Maris (recensione qui), ero pertanto sicura che anche in questo caso avrei avuto a disposizione un prodotto di alta qualità... ed infatti così è stato.

L'olio di monoi Laboratoires de Biarritz è un cosmetico 100% naturale realizzato con materie prime purissime non raffinate, con metodi che ne preservano tutti i principi attivi.
Con un'altissima percentuale di ingredienti da agricoltura biologica e certificato Ecocert, può essere utilizzato in totale sicurezza su ogni tipologia di capelli e di pelle, anche la più sensibile e persino sui bambini.

Riassumendo le virtù dell'olio di monoi già descritte nelle occasioni precedenti, anche questo risulta fluido e leggero, di facile assorbimento, gradevolissimo da utilizzare ogni giorno sulla pelle di tutto il corpo. Perfetto come idratante ed elasticizzante dopo la doccia, ideale come doposole grazie alla sua azione lenitiva, lascia la pelle morbida, vellutata e deliziosamente luminosa, sublimandone l'abbronzatura.

Applicato sui capelli può essere utilizzato come impacco pre-shampoo, oppure come leave-in per proteggerli da sole, sabbia e salsedine, nonché come prodotto da styling protettivo per il brushing. Conferisce alla chioma corpo e vitalità, proteggendo la struttura del fusto e preservando l'elasticità delle lunghezze, donando luce ed evitandone la disidratazione.


Proposto in cinque profumazioni seducenti (mandorle amare, fiori di tiaré, frutti tropicali, noce di cocco e vaniglia delle isole), quella alla vaniglia è decisamente golosa, dolce ma non stucchevole. Rimane delicata su pelle e capelli, una vera e propria coccola per la sfera emotiva.


E voi avete già scelto il vostro monoi? Fatemi sapere :)








Posta un commento Blogger

  1. Anche a me piace molto l'olio di monoi, in special modo nel periodo estivo. Peccato che il suo profumo, peraltro meraviglioso, mi venga sempre a noia ancor prima di arrivare a metà della confezione. Per questa ragione ne faccio a meno almeno da un paio di anni.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. oh no, che peccato! io invece non mi stanco mai di annusarlo *_* ma effettivamente il gusto e la sensibilità verso i profumi sono una cosa estremamente soggettiva, di cui è impossibile non tener conto

      Elimina
  2. Monoi alla vaniglia... dev'essere qualcosa di paradisiaco *__*

    RispondiElimina
    Risposte
    1. descrizione perfetta Francesca *_*

      Elimina

 
Top