4


Nel primo articolo che ho pubblicato più di due mesi fa su Kallèis vi ho presentato un'azienda che mi ha ispirata fin dal primo approccio e che mi ha conquistata nel tempo con l'uso dei suoi prodotti (qui).
Ma la reale comprensione delle sue potenzialità l'ho acquisita solo pochi giorni fa, esattamente lo scorso 20 febbraio, partecipando ad un evento organizzato presso la sede di Trissino, dove per un'intera giornata insieme ad altre ragazze ho potuto assistere alle spiegazioni dettagliate della fondatrice e testare un metodo molto particolare di applicazione dei cosmetici.

E' quindi con grande piacere che condivido con voi questa bellissima esperienza, decisamente istruttiva. Non ripeterò le descrizioni già fornite nel primo articolo di presentazione, ne' quanto descritto nel sito dell'azienda. Vi riporterò invece, diversamente da quanto già pubblicato, ciò che a mio avviso fa decisamente la differenza e che mi ha fatto capire che la realtà Kallèis è veramente speciale... il tutto accompagnato e "colorato" dalla piacevolissima full immersion nel mineral make up firmato IDUN Minerals ;)


Per riportarvi l'evento in modo scorrevole e non pesante, ho pensato di dividere il resoconto in due articoli: questo, in cui vi racconto della prima parte della giornata, ed un secondo post che pubblicherò fra poche ore, subito dopo pranzo, in cui descriverò il resto dell'esperienza.

Ed ora... entriamo nel modo di Kallèis :)




A Trissino, vicino a Vicenza, ha sede Komet, azienda italiana che più di vent'anni fa ha iniziato la sua attività producendo materie prime e che da relativamente poco tempo ha creato una linea cosmetica tutta sua, Kallèis appunto, traendo ispirazione dall'archeo-cosmesi.

Studiando come civiltà antichissime riuscivano a trasformare il semplice olio di oliva in un prodotto altamente compatibile e trattante per la pelle, i fondatori sono riusciti a creare una molecola dalle caratteristiche particolarissime su cui hanno fondato tutta la loro linea di prodotti: una lipoproteina di origine vegetale con cui viene formulato un emulsionante che già di per sé presenta ottime qualità dermocosmetiche.





La molecola dell'olio d'oliva ha delle dimensioni tali che non le consentono di penetrare la pelle e di apportarle pertanto alcun beneficio. La titolare Carla ci ha quindi spiegato come siano riusciti a "spezzare" questa molecola senza disperderne le potenziali virtù e a condensarla con proteine e amminoacidi vegetali creando un composto innovativo, la Base Naturale Olivoil.
Questa molecola, brevettata dall'azienda e certificata Ecocert, ha un'origine 100% vegetale, è priva di composti etossilati (PEG), è biodegradabile al 99% ed è naturalmente idratante, lenitiva e nutriente.

Su questa base, un cuore antico e modernissimo al tempo stesso, viene formulata l'intera linea cosmetica Kallèis: grazie ad essa possono essere facilmente veicolati agenti attivi in concentrazione molto più elevata rispetto ai prodotti tradizionali, il che significa una maggior efficacia e sicurezza sulla pelle, senza rischio di effetti avversi; le texture risultano sempre piacevoli e l'assorbimento è garantito al massimo, senza che si presenti alcuna untuosità.

Tutto ciò fa sì che i cosmetici Kallèis agiscano dall'interno e non solo in superficie, andando a combattere le cause degli inestetismi e non solo i sintomi, garantendo risultati duraturi nel tempo.




Kallèis parte quindi da un concetto di cosmesi naturale, aggiungendo una marcia in più: quella della scienza applicata con coscienza e non solo come business.
Alla base di tutto il lavoro sono poste quattro "S":

  • Sempre formule complesse, con tanti attivi formulati per lavorare in sinergia fra loro, potenziandosi a vicenda
  • Sempre formulando bene, affinché gli attivi restino stabili e non si degradino, mantenendo intatta la loro efficacia
  • Sempre valutando da un lato gli attivi, cioè l'efficacia, e dall'altro la struttura stessa della pelle, poiché la dermocompatibilità è un valore primario
  • Sempre usando principi attivi puri, a più alta titolazione garantita ed estratti con metodo farmaceutico, per garantire sempre alte performance e massima sicurezza





Durante la giornata abbiamo avuto la possibilità di toccare con mano tutti i prodotti della linea. Fra quelli che non possiedo già sono rimasta molto colpita dalla Lozione tonica 111, dalla Maschera gel purificante 13, dalle creme solari SUN e dalla Crema mani 214.
Spero di provarli e di riuscire a parlarvene in futuro :)

Le spiegazioni della gentilissima Carla sono state molto approfondite ed esaurienti, il clima era però rilassato ed amichevole, arricchito da una vivace interazione e... deliziosi spuntini :)




Il tempo è volato e ci siamo ritrovate velocemente a fine mattinata, spostandoci dalla sala riunioni al negozio adiacente, dove la vulcanica Veronica, country manager e referente per l'Italia dell'azienda svedese IDUN Minerals, ci ha presentato l'intera gamma di make up minerale del brand.

Come avevo già accennato nel mio primo post sull'azienda (qui) IDUN Minerals, marchio rivenduto sia presso il negozio fisico che sull'e-shop Kallèis, ha come caratteristiche principali l'altissima qualità e la massima tollerabilità.

Questa gamma di make up a base minerale è performante e all'avanguardia: una linea completa di prodotti dermatologicamente testati e privi di nickel, cromo e microorganismi irritanti.
Le formulazioni in polvere sono naturalmente prive di talco, siliconi, fragranze, bismuto, nanoparticelle, parabeni e altri conservanti di sintesi, mentre contengono un filtro solare minerale che offre una protezione naturale medio bassa dai raggi UV.


Il make up IDUN Minerals è altamente performante, garantisce ottima copertura e scrivenza mantenendo una sensazione di confort costante. E' facile da applicare e offre una durata elevata.
La tonalità a disposizione sono tantissime e veramente belle, intense e vibranti.
IDUN Minerals è una linea di make up pregiata che offre veramente il massimo anche in caso di pelle molto esigente e di gusti sofisticati :)




Oltre ad essere estremamente rispettosi anche nei confronti delle pelli più sensibili e reattive, i prodotti IDUN Minerals sono anche bellissimi da vedere: le confezioni pregiate ed eleganti sono decorate dalle rappresentazioni dell'artista italiana Patrizia Gucci.

Anche in questo caso non voglio ripetere ulteriormente informazioni già fornite nel mio precedente post o che comunque potete ricavare dal sito.
Ci tengo invece a dirvi quanto il mio entusiasmo per il brand sia ulteriormente aumentato avendo la possibilità di toccare con mano tutta la gamma di prodotti oltre a quelli che conoscevo già :D

Anche i pennelli IDUN Minerals mi sono piaciuti moltissimo: morbidissimi e cruelty free, consentono un'applicazione impeccabile e professionale del make up al pari di altri brand più noti!

Deliziose poi le confezioni "Starter kit", che comprendono un duo di polveri per il viso, due pennelli viso e una deliziosa pochette, per chi desidera intraprendere la scoperta del make up minerale nel migliore dei modi :)

IDUN Minerals viene rivenduto per scelta presso le farmacie ed in negozi selezionati che mettono il benessere della persona al primo posto dei propri obbiettivi, come appunto Kallèis.
Vi lascio quindi una carrellata di foto di questo negozio, che come concept è qualcosa di veramente meraviglioso, oltre che incredibilmente accogliente....








Oltre alla linea cosmetica Kallèis ed al make up IDUN Minerals, presso il negozio sono rivenduti altri brands di prodotti di alta qualità dedicati alla cura della persona: profumi, accessori, tessuti cosmetici snellenti e molto altro ancora.
Fra questi non posso non farvi notare la presenza dei pennelli professionali per il make up firmati Real Techniques (i miei preferiti in assoluto!) e delle ciglia finte EcoTools cruelty free, anallergiche e antibatteriche *_*




Subito dopo un piacevole pranzo, siamo rientrate presso l'azienda per sottoporci ad un trattamento molto particolare.... è stato veramente emozionante!
Ve lo racconto nel prossimo post, che verrà pubblicato sul blog fra poche ore. Se siete curiose, non vi resta che rimanere sintonizzate, anche perché vi aspetta una bella sorpresa, tutta dedicata alle lettrici ed ai lettori di Trendynail ;)





Posta un commento Blogger

  1. Attendevo questo post perché come sai Kalleis mi ispira molto ed ero curiosa di saperne di più. Sono felice che tu abbia potuto visitare la sede ed ascoltare con le tue orecchie delle esaurienti spiegazioni a riguardo.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. cara Dama ti ringrazio :) ti consiglio di leggere anche il post che uscirà sul blog fra poche ore, sono sicura che un argomento in particolare risveglierà il tuo interesse :) grazie di seguirci sempre, un abbraccio!

      Elimina
    2. Lo leggerò sicuramente, forse domani perché fra poco vado a lavoro :D
      Ora mi hai anche messo curiosità.

      Elimina
    3. ovviamente, se vuoi e quando puoi :D i post non scappano ;) baci e buon lavoro :*

      Elimina

 
Top