2


Qualche mese fa è approdato su Ecco Verde un brand di cosmesi ecobio dedicata alla cura della pelle di quelli che come li vedi non puoi far altro che rimanere incantata... almeno per me è così :D

Sto parlando di Moana Skincare, azienda neozelandese che realizza cosmetici biologici certificati estremamente lussuosi utilizzando estratti ed oli vegetali locali.

Le linee offerte sono tre:

  • Pure drop of youth: vasta gamma di prodotti ideati per preservare il benessere e la giovinezza della pelle del viso
  • Tau: duo di prodotti specifici per la cura della pelle maschile
  • Baby: linea dedicata alla delicatissima pelle dei bambini
Solitamente i prezzi proibitivi mi rendono inavvicinabile questa tipologia di prodotti, ma in questo caso notando che erano disponibili delle minisize non ho resistito ed ho deciso di provarne due!





Il siero e l'olio fanno parte della linea Pure drop of youth, a base di ingredienti purissimi ricchi di agenti attivi naturali fra cui spicca il mix Glycoplus®, un complesso ricavato dalle alghe rosse marine native della Nuova Zelanda.
Questo potente mix, grazie alla sua estrema dermoaffinità, riesce a veicolare in profondità un valore molto significativo di vitamine, aminoacidi e minerali, offrendo un'azione idratante, nutriente, antiossidante e rigenerante decisamente efficace.

Come per tutti i prodotti della linea, le composizioni sono pulitissime, con estratti naturali di altissima qualità e prive di glutine, parabeni, fenossietanolo, profumi sintetici, EDT, PEG, coloranti e altri prodotti chimici nocivi.
Naturalmente sono crueltyfree e le certificazioni biologiche garantite dal label Asure Quality.





Il siero presenta una texture liquida e leggerissima, molto fresca e velocemente assorbibile.
Disseta la pelle idratandola e illuminandola, con un effetto lenitivo molto piacevole.

INCI: new zealand red algae extract (marine glycans), phormium tenax (harakeke) extract, macropiper excelsum (kawakawa) oil, benzyl alcohol&dehydroacetic acid(dha)*, rose damascena essential oiljasmine grandiflora,essential oil, citral**, eugenol**, geraniol**, citronellol**, farnesol**, linalool**, benzyl alcohol**, benzyl benzoat**, limonene**.
* ecocert approved preservative
** components of natural essential oils





L'olio è molto leggero e si asciuga facilmente con un breve massaggio su pelle umida.
Decisamente nutriente e restitutivo, ha un'efficace azione rigenerante ed anti-age.

INCI: Cannabis Sativa (Hemp) Seed Oil, Oenothera Biennis (Evening Primrose) Oil, Macropiper Excelsum (Kawakawa) Oil, Actinidia Chinensis (Kiwi) Seed Oil, Actinidia Chinensis (Kiwi) Fruit Extract, Sophora Tetraptera / Sophora Microphylla (Kowhai) Extract, Cyathea Medullaris (Mamaku) Leaf Extract,Leptospermum Ericoides (Kanuka) Essential OilAnthemis Nobilis (Roman ChamomileEssential Oil.


Ho utilizzato per più di un mese il siero e l'olio in combo, alla sera, stendendo l'olio sulla pelle inumidita dal siero.
Poche gocce di entrambi sono sufficienti a creare un formidabile mix capace di regalarmi al mattino una pelle morbidissima e vellutata, perfettamente liscia, quasi rimpolpata.
L'azione idratante del siero si completa infatti alla perfezione con l'effetto nutriente dell'olio, offrendo all'epidermide tutto ciò di cui ha bisogno.

In teoria dopo questi due prodotti l'azienda consiglierebbe di applicare anche una crema, ma francamente per tutto il tempo che li ho usati non ne ho sentito minimamente il bisogno.
Probabilmente per pelli più mature della mia la crema sarebbe stata la ciliegina sulla torta, ma fortunatamente ancora non ho esigenze così elevate.

La linea Moana Skincare è acquistabile in esclusiva per l'Italia su Ecco Verde.
I prezzi sono di fascia alta, ma se si desidera regalarsi un trattamento veramente speciale vale la pena a mio avviso provare almeno le minisize.
Quelle che ho preso io sono da 8 ml e costano € 19.99 l'una. Mi sono durate come vi dicevo più di un mese, utilizzandole tutti i giorni su viso, collo e décolleté.
Le fullsize hanno quantità e prezzi decisamente superiori e ovviamente non sono contenute in tubetti di plastica basic, ma hanno un packaging completo e bellissimo :)

E voi che rapporto avete con i brands di lusso? Ne fate uso magari saltuariamente?

Nel prossimo post vi parlerò di un'altra azienda veramente speciale, tenete d'occhio il blog ;)


Posta un commento Blogger

  1. Ottima scelta quella delle minitaglie. Sono prodotti che anche io utilizzerei insieme. Nonostante il nome da pornostar :D mi incuriosiscono alquanto.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. ahahhahahahh tassativo mettere il nome del brand completo :D

      Elimina

 
Top