8



Grandi novità in arrivo da puroBIO cosmetics, il marchio tutto italiano di make up biologico certificato più giovane e trendy del momento!







Nell'ultimo anno puroBIO cosmetics ha colorato il nostro make up di tutti i giorni rendendolo facile e vivace con le sue matite ed i suoi matitoni multiuso, arricchendo via via le sue proposte prima con l'uscita della cipria compatta Indissoluble, poi il con mascara Impeccable ed ora con il fondotinta fluido Sublime.




L'azienda ha presentato il fondotinta fluido Sublime in anteprima in questi giorni in occasione della fiera Cosmofarma, definendolo "confortevole e dall’effetto seconda pelle, biocertificato CCPB, Vegan OK e Nichel Tested; per un incarnato setoso e senza imperfezioni, si prende cura della pelle ogni giorno grazie alla presenza di principi attivi di origine biologica".

Scopriamo ancora qualche informazione su questo prodotto novità, così da comprenderlo meglio:
Grazie alla presenza di principi attivi performanti sia per pelle secca che per pelle grassa, il fondotinta SUBLIME si fonde perfettamente con tutti i tipi di pelle.
Dalla texture densa e cremosa, rende l’incarnato omogeneo grazie alla sua alta coprenza.
E’ inoltre arricchito di principi attivi con proprietà anti-age, preziosi per nutrire e difendere la cute da agenti esterni.
Ad asciugatura rapida, stendere una piccola quantità di prodotto procedendo zona per zona per ottenere una risultato ottimale.
Disponibile in 6 tonalità, per una pelle senza imperfezioni, dal finish finale mat e vellutato senza appesantire il volto.




La descrizione dell'azienda ci fa intendere quanto il prodotto sia accattivante e versatile, in grado di soddisfare esigenze anche molto diverse.

In attesa che sia disponibile in modo da poterlo provare, diamo un'occhiata anche all'INCI:
SALVIA SCLAREA FLOWER/LEAF/STEM WATER*, GLYCERIN*, SILICA, OCTYLDODECYL STEAROYL STEARATE, OCTYLDODECANOL, SUCROSE PALMITATE, CETEARYL ALCOHOL, GLYCERYL STEARATE, MICA, POTASSIUM PALMITOYL HYDROLYZED WHEAT PROTEIN, GLYCERYL CAPRYLATE, OLEIC/LINOLEIC/LINOLENIC POLYGLYCERIDES, ZEA MAYS STARCH*, TOCOPHEROL, VITIS VINIFERA LEAF EXTRACT, AQUA, BUTYROSPERMUM PARKII BUTTER*, ARGANIA SPINOSA KERNEL OIL*, PARFUM, MICROCRYSTALLINE CELLULOSE, CELLULOSE GUM, CELLULOSE, XANTHAN GUM, SILVER
MAY CONTAIN (+/-) CI 77891, CI 77491, CI 77492, CI 77499

*ingredienti biologici




L'azienda fornisce le indicazioni d'uso premurandosi con un consiglio in più: "per un risultato ottimale stendere il prodotto con pennello o spugnetta; per un effetto più leggero utilizzare una spugnetta inumidita".

Ancora non si conosce il prezzo del nuovo fondotinta fluido Subime, che sarà disponibile presso tutti i rivenditori nel giro di qualche settimana, ma possiamo immaginare che sarà sicuramente amico del nostro portafogli come per tutti gli altri prodotti della linea :)




puroBIO cosmetics in un anno ha prodotto cosmetici biologici certificati, cruelty free e vegan arricchendo la propria gamma di referenze per venire incontro ad ogni gusto ed esigenza (link a tutte le review).

Tenete d'occhio i canali dell'azienda e seguiteci sul blog, perché le novità non sono finite e noi di Trendynail vi terremo costantemente aggiornati recensendo in anteprima per voi i nuovi prodotti, cominciando proprio dal fondotinta fluido Subime ;)




Posta un commento Blogger

  1. Moooolto interessante, non vedo l'ora di provarne uno *_*

    RispondiElimina
  2. E' una novità molto interessante. L'unica cosa che non capisco è come possano questi principi attivi dare buone performance sia una pelle secca che su una pelle grassa.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. leggendo l'inci mi verrebbe da pensare che sia più adatto ad una pelle tendenzialmente grassa piuttosto che una secca, ma per poter valutare meglio non rimane che aspettare di provarlo :)

      Elimina
  3. Interessantissimissimo *__* Attendo gli swatches.

    RispondiElimina
    Risposte
    1. partire subito con sei tonalità non è male :D

      Elimina
  4. Salve, interessante questo fondotinta ricco di principi antiage, inoltre ha l'Idrolato di Salvia al primo posto, perfetto per la mia pelle grassa e impura, l'unico dubbio è sulla tonalità: tra la 5 e la 6, per una carnagione olivastra, quale mi consigliereste?
    Grazie.

    RispondiElimina
  5. buongiorno Francesca, per la carnagione olivastra direi la 5, in quanto la 6 mi sembra più adatta per le carnagioni veramente scure. online sulle pagine facebook di vari negozi rivenditori sono già presenti gli swatches su pelle, ti consiglio di dare un'occhiata per farti un'idea più precisa :)

    RispondiElimina

 
Top